Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


giovedì 14 febbraio 2008

Per Nicola...

Come promesso continuo a dedicare un pensiero ad ognuno di voi, lo faccio perché esternare le sensazioni che una persona mi provoca è importante sia nella vita di tutti i giorni e qui anche un po’ di più, perché qui possiamo avvalerci solo delle parole, mancano le espressioni del volto, l’intensità dello sguardo, il suono caldo delle voci e soprattutto manca il contatto…
Stamattina dedico a te, Nicola, il mio pensiero e le mie sensazioni… per quanto tu mi appaia una persona un po’ difficile, libero, ribelle, anticonformista… ( e non temo di esagerare, perché il mio scopo è proprio questo… se sbaglio dovrai essere tu, oggi, a smentire se ti va le mie convinzioni)…mi trasmetti anche molta tenerezza, penso che tu possa essere di tutti e di nessuno, ma proprio per questo credo che se decidi di donarti, sia come amico che come amante, penso tu lo faccia completamente… fortunato chi può avere il privilegio di toccarti nel profondo…
Ti immagino così …voglio e devo farlo… è necessario per aver modo di provare qualcosa che mi permette di dialogare con una persona che sento… e non che leggo soltanto…
Un bacio
Claudia

16 commenti:

Nicola ha detto...

Ciao Claudia,ti rigranzio per l'attenzione che mi stai dedicando,le cose bellissime,anzi la tua poesia,non credo proprio di meritarla,la maggior parte delle cose che hai detto corrisponde alla realtà,posso solo aggiungere
che sei arrivata al momento giusto e che avevo bisogno di una amica
come te.
Un bacio

Tomaso ha detto...

Sono d'accordo con te cara Claudia,
Nicola è una brava persona è sempre pronto ad aiutare gli altri,
solo che qualche volta, io faccio fatica a comprendere le sue finalità,
dei suoi argomenti, di sicuro mi sto'
sbagliando, il suo carattere come definisci tu, libero e ribelle, a tante belle virtù, è sempre un amico,
spero che Nicola non mi fraintenda,
un caro saluto a tutti/e.

Nicola ha detto...

Caro Tomaso,i complimenti ricevuti da te e Claudia,hanno addirittura superato, sommandoli, quelli ricevuti in una intera vita,questo mi lascia un pò perplesso,per quanto riguarda il fraintendimento ti posso solo dire che il mio caratteraccio mi ha portato a delle violenti discussioni con altri,però non estiste una sola persona alla quale porto rancore.

Tomaso ha detto...

Caro Nicola sono cose della vita,
io da giovane ero molto impulsivo, tante volte capitava di non valutare, le nostre azioni, che tante volte sono come bumerang che ritornano a te poi ti accorgi che avreste dovuto riflettere, ma ahimè era già tardi,
è vero che non si portano rancori ma ti manca qualcosa, dentro, che quasi impossibile spiegare,
cordiali saluti,

Nicola ha detto...

A quanto pare,Claudia ha gettato la pietra ed ha nascosto la ....
Non e' proprio così caro Tomaso le sconfitte subite mi hanno fatto male,però mi sento ancora vivo per poter dire la mia.

Tomaso ha detto...

Non lo mai dubitato mio cari Nicola,
solo volevo dire la mia, sai ognuno di noi abbiamo le nostre opinioni, ognuno rispetti quella degli altri, cosi solo il dialogo ha uno scopo, non ti pare.
su Nicola guardiamo con serenità quello che verrà.
Cordiali saluti.

nonsoloattimi ha detto...

Buonasera amici... se posso vorrei dire che io preferisco mille volte una persona impulsiva che esprime il proprio parere parlando in faccia perchè è più sincera e diretta piuttosto chi si nasconde dietro le buone maniere e magari ti parla alle spalle...
un bacio a tutti e due!

Tomaso ha detto...

Questo è parlare chiaro, bisogna avere il coraggio, di dire tutto quello che abbiamo dentro di noi, anche se è al contrario di quello che pensano gli altri,
Cara Claudia buona serata.

Angela ha detto...

preferisco mille volte la persona impulsiva che esprime il proprio parere parlando in faccia perchè è più sincera e diretta piuttosto chi si nasconde dietro le buone maniere e magari ti parla alle spalle...
====
perdonami se entro in questa discussione ma io credo che quello che hai indicato sia un falso problema e mi spiego: in realtà quello che è importante non è stabilire se sia preferibile uno che dice le cose direttamente o uno che le dice indirettamente
ma è fondamentale sapere COSA dice;
perché spesso con la scusa di "parlare in faccia" si proferiscono un sacco di sciocchezze si insolentisce la gente e ce ne si fa pure un vanto...

nonsoloattimi ha detto...

Ciao Angela, innanzitutto... buongiorno... non hai torto ma forse non mi sono espressa bene, volevo semplicemente dire che preferisco una verità cruda e diretta, molte persone non hanno il coraggio di esprimere ciò che pensano per paura di perdere popolarità, la verità non ti rende sempre simpatico alla gente, ma a me non interessa essere simpatica o meno a me interessa essere quello che sono chi mi conosce mi sa apprezzare soprattutto per questo, per quanto riguarda il dire " idiozie" questo è un altro discorso!!!
un saluto

Angela ha detto...

parli di "perdere popolarità"
ma ti riferisci a qualcuno a una circostanza precisa?
parli anche di "verità", ma la verità in certe diatribe è molto relativa.
io posso dirti solo questo: mi sono trovata spesso di fronte a gente che diceva di parlare in faccia anziché alle spalle e in realtà era solo maleducata;
personalmente parlo sempre in faccia anche quando si tratta di contestare... ma lo faccio a due condizioni:
1-devo avere la *certezza matematica* di avere ragione:
2-devo avere di fronte una persona intelligente o quantomeno disposta a discutere.
diversamente gliene dico alle spalle di tutti i colori e me ne frego!

nonsoloattimi ha detto...

Io parlo di me Angela, poco mi importa chi ho di fronte, io devo avere sempre la coscienza pulita di aver detto quello che penso e subito, se l'interlocutore è una persona intelligente mi apprezzerà e mi resterà accanto, diversamente... non me ne frega nulla, se è un imbecille e si allontana... tanto di guadagnato!
Mi piaci come persona e aprezzo ciò che dici.
un bacio

Angela ha detto...

scusami ma la coscienza a mio avviso c'entra poco
quello che conta veramente in un confronto è che dall'altra parte ci sia una persona duttile ragionevole altrimenti confrontarsi diventa un'impresa impossibile direi disperata
anche tu mi piaci
credo che sia una persona simpatica e intelligente

nonsoloattimi ha detto...

Che ci sia una persona duttile e ragionevole dall'altra parte è importante ma viene in un secondo momento, se io devo dire a qualcuno che non sono daccordo con lui non mi chiedo se è duttile, lo dico è basta... dopo, dal suo comportamento, mi regolo di conseguenza, se noto in lui una capacità di relazionarsi o meno,dipende da tanti fattori... parlavo di coscienza perchè non mi va di mentire e quindi dicendo la verità mi sento tranquilla, se chi mi ascolta non lo comprende allora stai pur certa che la seconda volta piuttosto non mi pronuncerò piu con quella persona!

Angela ha detto...

parlavo di coscienza perchè non mi va di mentire e quindi dicendo la verità mi sento tranquilla
===
vedi è proprio questo il punto: vi sono persone a cui non si può comunicare la propria posizione perché non capirebbero e resterebbero fisse sulle proprie idee;
come accennavo prima... ogni volta
che posso io parlo in faccia ma vi sono casi in cui non si può;
per favore leggi su "il faro" il post intitolato *i falsi problemi* e forse capirai meglio quello che intendo dire:
vi sono situazioni esasperanti in cui parlare in faccia è un'impresa impossibile... equivale a sfinirsi;
in questi casi meglio sfogarsi con un'amica dicendo - quello (o quella) è un imbecille.

nonsoloattimi ha detto...

Ti vengo a leggere con piacere... comunque l'ho fatto tante volte anche io, credimi, prima mi intestardivo poi... pensavo ma va...( bip)...
un bacio