Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


venerdì 22 febbraio 2008

L'isola

oggi è deserta e questo mi ha trasmesso un pò di tristezza... ho fatto un giro tra i vecchi post, leggendo vecchi commenti, è come se fossi entrata in una casa abitata da inquilini che oggi sono andati via ma che hanno comunque lasciato tracce del loro passaggio...
Restano ancora pochi ma cari amici con i quali spero di condividere un lungo percorso, fatto non solo di scritti ma anche e soprattutto di volti e di voci....

25 commenti:

Kniendich ha detto...

Che bel modo di vedere i vecchi commenti... sai è vero quel che dici, ritornare a leggere i propri post vecchi magari di mesi è come ritornare in posti dove prima c'è stata una festa e ora sono andati tutti via.. hai proprio ragione..
Spero di popolare i tuoi post per moltissimo tempo..

Buona serata di cuore...

Nicola ha detto...

Cara Claudia,questa isola non è terra di conquista,qualcuno in passato ha potuto pensare qualcosa del genere,ma la forza della natura ha fatto in modo che si chiudessero in un faro,che nella loro testa rappresenta
il faro della libertà del "nano",lì rimarrano chiusi insieme a coloro che
collaborano in un modo poco corretto.
Un bacio

Nicola ha detto...

Per Kniendich:
saremo ben felici se hai voglia di scrivere e noi ti accetteremo,non come un amico,ma come un compagno.

nonsoloattimi ha detto...

@ kniendich
le tue parole sono come raffiche di vento selvaggio che spazzano la quiete...

Frida ha detto...

..io ti seguo poco..capisco poco, del passato dell'isola...Io la vedo ora, mi piace, e non mi sembra deserta..Anzi..ci sono tante belle persone..
Un bacio a tutti (ma a Claudia, Nicola, e Riri, in particolare..solo perchè mi sembra di conoscere loro di più, rispetto agli altri..)
Frida

riri ha detto...

Per Kniendich:
siamo onorati della tua presenza,sei una persona veramente gradevole,ne approfitto per augurarti un "bel giorno".

riri ha detto...

Ciao Claudia,di quale quiete parli? Dici di non conoscere nessuno,però sembrerebbe che su internet sei abbastanza famosa.
Un bacio

riri ha detto...

Per Nicola: capisco perfettamente cosa vuoi dire,forse per gli altri risulta un pò + difficile,ognuno segue le proprie politiche sociali e di vita.Questa è democrazia!
Senza trasformismi!
Buona giornata anche a te.

riri ha detto...

Cara Frida,penso che per conoscersi bisogna essere semplici,trasparenti e non offensivi della dignità altrui.Ti ringrazio delle belle parole e mi auguro di conoscerti meglio.
Un bacio

nonsoloattimi ha detto...

Buongiorno ragazzi...
anche per me vale il discorso di Frida, non conosco il passato dell'isola a me piace quello che vedo oggi... per deserta mi riferivo a ieri che non ho visto nessuno!

@ riri
mi piace andare a curiosare in giro per blog...

un saluto ed un abbraccio a tutti!

Angela ha detto...

|penso che per conoscersi bisogna
|essere semplici,trasparenti e non |offensivi della dignità altrui

ma soprattutto bisogna *comprendersi*
se manca quello difficile mantere un rapporto

Nicola ha detto...

Cara Angela, per comprendersi bisognerebbe essere chiari con se stessi e con gli altri,tollerare ed essere tollerati,altrimenti si rischia un pensiere unico,dove vengono trasportate persone che credono di essere portatori della giustizia e della verità,
senza aver capito il senso nè dell'una nè dell'altra.Un caro saluto

Angela ha detto...

gentile nicola perdonami ma non sono d'accordo: intanto giustizia e verità sono categorie troppo vaghe che c'entrano poco col nostro discorso;
anche la chiarezza è un concetto relativo perché ciascuno crede di essere chiaro a modo suo;
quello che invece è proprio indispensabile è un minimo di fiducia reciproca
se manca quella qualsiasi rapporto diventa impraticabile

Nicola ha detto...

Sai Angela,non chiedermi perchè,anche la fiducia è una questione di pelle ed è soggettiva.Nei tuoi confronti provo un gran senso di fiducia,o addirittura simpatia,lo stesso "sentimento" che ho provato con alcune persone che hanno abbandonato l'isola,forse alla ricerca di un sogno perduto.
Mi chiedo come mai altri non riescano ad esprimere questa semplicità.Cmq questa isola esiste perchè l'abbiamo creata insieme e come tu sai può vivere anche da sola.Aiutami a comprendere quello che forse non sono riuscito a capire,credimi,te ne sarò veramente grato.Un caro saluto

Angela ha detto...

intanto ti ringrazio per la stima che riponi in me;
io non conosco i motivi che hanno indotto taluni ad abbandonare l'isola.. quindi posso esserti di scarso aiuto;
posso però immaginare che si tratti di "migrazioni" all'ordine del giorno di cui per altro non mi darei molto pensiero perché si tratta di fenomeni che si verificano in rete dov'è i rapporti sono occasionali... epidermici
e le distanze non aiutano a capirsi

nonsoloattimi ha detto...

Scusate se mi permetto ... in fondo, involontariamente, ho innescato io questa discussione e mi sento un po in colpa, con questo post volevo solo dire che gli amici di sempre, cioè quelli che ho conosciuto quando sono entrata a far parte dell'isola, ieri non erano qui... infatti sono stata la sola ad aver inserito un post... per rispondere ad Angela, si, è vero,qui le persone vanno e vengono, ma penso che( e parlo in generale perchè non conosco i fatti) bisognerebbe avere sempre un codice di "buone maniere" per così dire...il fatto che non ci si conosca di parsona non giustifica la maleducazione, e ripeto parlo in generale e non mi riferisco a nessuno...
un bacione a tutti!

Angela ha detto...

|il fatto che non ci si conosca di |parsona non giustifica la |maleducazione

cara claudia sono pienamente d'accordo con te
ma non credo sia questo in discussione

nonsoloattimi ha detto...

Probabilmente ho intuito male, mi sembrava di aver capito che alcune persone fossero andate via dall'isola senza dare spiegazioni... per questo ho parlato di " buone maniere", penso che l'educazione sia alla base di tutto!

riri ha detto...

Gent.le Angela,sono daccordo con te,i rapporti sul web sono occasionali,in rete succede di tutto, però a volte può nascere anche un'amicizia sincera,ci si può scrivere una mail,telefonare e poi vedersi,e se le persone sono genuine è qui che viene fuori la vera anima di chi scrive.Con alcune persone che sono migrate, personalmente avevo instaurato un rapporto di "quasi-amicizia",ci si scriveva,si scambiavano auguri e telefonate addirittura tutti i giorni,allora per loro era un gioco? Si sono divertiti alle mie spalle?Un caro saluto a te ed agli amici occasionali,mi hanno fatto veramente un gran bene!

riri ha detto...

Cara Claudia,quello che ho scritto ad Angela è pertinente ad eventi spiacevoli avvenuti tempo fa.
Ti auguro una buona serata con un sorriso.

Giunga il mio saluto a tutti i BLOGGERS,soprattutto a quelli che ci credono!

nonsoloattimi ha detto...

Grazie Rosy... un caro saluto anche a te e... chiamatemi stupida, ingenua o come volete ma ... io credo che possa nascere un' amicizia in questo contesto e anche qualcos' altro.un bacio

Nicola ha detto...

Cara Angela,non bisogna essere ciechi in questo mondo per sentirsi al di sopra di tutti.
Un caro saluto a te ed ai migranti,siamo tutti di passaggio,e come ha detto il grande TOTO' la morte è una livella....

Angela ha detto...

cara riri capisco la tua perlessità ma francamente non credo che qualcuno si sia divertito alle tue spalle anche perché quelli che sono andati via dall'isola sono persone molto
(ma molto) serie, diversamente da alcune che bazzicavano e bazzicano il ng e hanno fatto di tutto per farci andare via;
credo più semplicemente che i rapporti di amicizia
(se tali possono chiamarsi quelli che nascono in rete e quindi senza conoscersi a fondo) cominciano e finiscono alla stregua di quanto spesso succede con i rapporti familiari e coniugali

riri ha detto...

Gent.le angela i sigg.molto seri hanno cercato di far morire il ng. ed hanno cercato di far morire anche questo blog,purtroppo gli è andata male!Confermo quello che ha detto Nicola con una frase di TOTO',la morte è una livella....
Ti auguro ogni bene insieme a queste persone molto ma molto ma molto serissime!!!!

nonsoloattimi ha detto...

I rapporti di amicizia nascono e finiscono qui come nella vita reale hai ragione Angela... ma non sono assolutamente rapporti di serie B, ho molti amici conosciuti in chat con i quali ho un bellissimo rapporto,con alcuni ci si vede spesso perchè sono della mia città... ricordiamoci un po piu spesso che al di la dello schermo ci sono delle persone in carne ed ossa!