Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


lunedì 29 ottobre 2007

La Tua Luna (vedi post di Luca)



La Tua Luna

Quella luna
che spunta nel cielo
in una sera d’autunno
in una sera qualunque
quando pensi
che tutto è uno schifo
e non sai cosa dire
e non sai cosa fare
e quasi-quasi
vorresti mollare.
Quella luna
ferma sull’orizzonte
e pare che ti sorrida.
Quella luna così distante
eppure così vicina
che quasi la potresti toccare.
Quella luna
sopra al balcone
che somiglia tanto
a un lampione
ma è la luna
basta solo volere.
Quella luna
che è la tua luna
e rischiara la strada
di chi non sa vedere.
Quella luna è una luce
che accende la mente
è una fiamma
che arde nel cuore.

Nigel Davemport

13 commenti:

Mutthleys ha detto...

Grazie Nigel, grazie di cuore, tu dici che è il lampione? io ero convinto fosse la luna....:-(
per me era la luna che vi era nel cielo di Aosta.ma? cmq grazie.

Tomaso ha detto...

Bella come sempre il tocco del guardiano del faro e sempre stato
incantevole,
già la luna nello stesso momento la possiamo contemplare e immaginare che le persone care a tutti noi la stanno guardando.

Il guardiano del faro ha detto...

Ciao, Luca. E' proprio questo piccolo dubbio: luna o lampione? che ha fatto scaturire questi versi. Che importa cosa sia veramente l'immagine da te ritratta, quello che conta è credere, desiderare, al di là dell'evidenza, che sia quello che vuoi tu; solo così si può mutare il mondo, a partire ovviamente, da un miglioramento di se stessi. Tu, amico mio, ci insegni ad apprezzare le piccole cose, come un bagliore capace di squarciare il buio della notte; continua così, indicaci la strada dei valori veri, viaggatore dei sogni.

riri ha detto...

Ciao Luca, la luna, accompagnata dalla musica, fa più luce, fa sognare e credimi ne abbiamo tutti bisogno. Il sogno della luna, la scoperta del suo chiarore, quello che ci trasmette, forse non si può spiegare. Un sorriso.

traccedinchiostro ha detto...

la tua luna

arrotolata dentro un sogno
con un cielo così sereno
s'affaccia per contar le stelle
Sorride al suono dolce di una melodia
e tende poi quel raggio malizioso
per riscaldarti il cuore

:-)
lella

Il guardiano del faro ha detto...

Lella, così non vale! Il tuo commento è più bello dei miei versi ed io ne sono...INVIDIOSO
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
^__^

Un abbraccio

Mutthleys ha detto...

cari amici che dire....temo che se faccio uscir parola dico solo cose senza senso sature di retorica e con nessun valore. le vostre parole possono essere commentate solo con il profumo che si sente in questi giorni nella mia piccola città cioè di caldarroste e legna di pino bruciata dai camini accesi. provate a assaporarla qualche volta cari miei.capirete cosa voglio dire.

Il guardiano del faro ha detto...

>le vostre parole possono essere >commentate solo con il profumo >che si sente in questi giorni >nella mia piccola città cioè di >caldarroste e legna di pino >bruciata dai camini accesi. >provate a assaporarla qualche >volta cari miei.capirete cosa >voglio dire.

Stupenda ed eloquente immagine, Luca!
Ragazzi, ho l'impressione che l'inverno sulla nostra Isola sarà meno freddo...
Un abbraccio a tutti.

traccedinchiostro ha detto...

mamifacciailpiacere! [cit] invidioso ella su su non dica eresie :-D

Luca, abbiamo gli stessi profumi ma aggiungiamoci un bicchiere di vin brullè :-)))))

posso approfittare della pazienza altrui per ringraziare anche qui riri della visita al mio blogghino?
grazie riri non so commentare nemmeno io, l'importante è sempre lasciar palare il cuore
:-)

Il guardiano del faro ha detto...

> posso approfittare
> della pazienza altrui...?

MI PERMETTO DI RISPONDERE A NOME DI TUTTI: PUOI E DEVI, CARA AMICA. SULL'ISOLA NON VIGONO STUPIDI DIVIETI :-)

Tomaso ha detto...

E come faccio a non commentare ancora quanto tutti voi state dicendo, prima dico a Luca oggi sono stato in un centro commerciale, all'entrata vendevano proprio le calde arroste belle castagne che vengono del Ticino,
dici bene che il profumo che danno
ti porta nei boschi così puoi sognare
a occhi chiusi, agli altri dico che questo blog e quello che sarà destinato a crescere di sicuro.

Tante volte la capacità non mi permettere di dire quello che provo
e di questo mi dispiace,

Un forte abbraccio a tutto il blog

Angela ha detto...

profondi i versi, inducono a riflettere
bella l'interpretazione
superba la musica

OCEANIA ha detto...

Complimenti per la poesia, per la musica.
La luna è un simbolo dei ritmi biologici.