Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


venerdì 9 maggio 2008

ABOLIZIONE DELLA RICETTA DELLA PILLOLA DEL GIORNO DOPO

Nella mia navigazione quotidiana, mi sono imbattutto in questa petizione .
Il tema in generale è spinoso, e non vorrei aprire una discussione infinita, sopratutto in tempi in cui c'è chi specula, anche politicamente, su argomenti che scuotono le coscienze di ogni singolo individuo.
Ma quello che però non posso non chiedermi e il perchè in Italia c'è una posizione così differente da quella dei principali paesi occidentali (e quindi, in teoria, democratici ed evoluti).

Propenso ad aderire alla petizione di cui sopra, condivido in questo spazio con voi i miei dubbi e le mie perplessità.

Nicola

7 commenti:

Tony Pannone ha detto...

La cultura dominante devie le coscienze, la pillola del prima e dopo come tutte le cose viene fraintesa, viene scambiato molto spesso, per uno strumento di liberta' il cui uso consentito da tutti ci esenta da colpe....è come dire che morire da slo e penoso, ma in guerra si puo', tornero' per charire per il momento ti saluto sono le 7: 40 sull'orologio del mio Blog. ciao Nicola a presto......

Kniendich ha detto...

Sono del parere che un figlio è qualcosa di straordinario che avviene nella vita di una persona, ma proprio per questo, se non ci si reputa all'altezza di poter onorare un dono del genere, si deve poter scegliere in tutta libertà di non fare nascere un individuo che :
1) potrebbe vivere in condizioni pessime per mancanza di fondi o situazioni familiarmente complesse,
2) potrebbe essere donato a qualcuno che lo amerà sicuramente, ma che non sarà mai la propria madre e non potrà di certo sostituirla,
3) potrebbe avere anche una vita serena, ma in tal caso l'aborto non sarebbe stato preso in considerazione.

Mi trovi favorevole anche con l'aborto preventivo in caso di scoperta di malattie gravissime e debilitanti...

Buona serata..

nonsoloattimi ha detto...

Avere un figlio... purtroppo molto spesso l'arrivo di un figlio non è frutto di una scelta consapevole ma di un errore... ma viviamo in un 'epoca che ci fornisce tutti i mezzi per evitare una gravidanza indesiderata... prevenire è meglio che curare e in questo caso è doveroso prevenire, perchè stiamo parlando di una vita... sono decisamente contro l'aborto, è ovvio che ci sono dei casi in cui si rende necessario, ma devono essere situazioni estreme, come ad esempio se la futura mamma è in pericolo di vita o ci sono malformazioni talmente gravi per il nascituro...
un bacio

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Concordo con la petizione.

Dama Verde ha detto...

La stranezza è che solo in Italia si fanno tante storie (strano eh?)

Ciao Nicola!

riri ha detto...

In un mondo dove sempre più bambini soffrono,fame,guerre,malattie,è assurdo,oggi,mettere al mondo dei figli non in maniera consapevole.La pillola è un mezzo di contraccezione e quella del giorno dopo pure....concordo sul fatto che nn ci siano obiettori di coscienza medici....concordo per la petizione.

Kniendich ha detto...

Ciao Nicola... grazie per essere passato da me oggi..

Un abbraccio e buona serata...