Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


martedì 15 aprile 2008

FORSE....

Oggi è un nuovo giorno per noi Italiani,abbiamo finalmente dimostrato al mondo occidentale come siamo cambiati,siamo andati a votare,tutto è filato liscio,nessun incidente nei seggi,nessuno si lamenta di brogli elettorali ecc.Ho notato che gli eletti al parlamento sono in grado di rappresentare tutti gli italiani,questo è un vero segno di maturità e di democrazia che mai mi sarei aspettato...
Stamane ho un nodo alla gola,perchè forse dentro di me rimane un grande sconforto, non perchè abbia vissuto le votazioni come un tifoso ad una partita di calcio,ma perchè mi aspettavo una maggioranza in parlamento che comprendesse in un modo omogeneo tutti i rappresentanti delle fasce sociali,comprese le più deboli.Adesso mi chiedo se è questo che volevano tutti gli italiani,i votanti e gli astenuti!!

9 commenti:

stella ha detto...

NO, però è accaduto, purtroppo.
Per l'argomento trattato,sei stato pacato e delicato.
Un bacione e buona giornata.

sono un musicista ha detto...

Condivido il tuo punto di vista caro Nicola! Non tutti gli italiani sono maturi,e la dimostrazione lampante sono appunto gli astenuti che per fortuna sono una minoranza.
Ciao,buona giornata anche da parte mia!

salvo ha detto...

Ciao Nicola, la delusione per queste votazioni, anche per me e troppo grande. Purtroppo anno vinto i razzisti, i risultai della lega lo dimostranoo.
Alcune considerazioni però vanno fatte: sono più di trentanni che l'Italia non viene governata, il debito pubblico aumenta sempre di più (anche se durante il governo Prodi si è ridotto di circa 3 punti) e non è poco. Seguendo i vari dibattiti penso che un barlume di luce ci sia almeno per le grandi questini del paese come appunto: il debito pubblico, l'economia, certe riforme Istutuzionali ecc. Mi è parso di intravedere una certa convergenza fra i due schieramenti per i temi sopra citati, se questo si realizzerà sarà positivo in quanto si riuscirà a governare senza le risse che siamo abituati a vedere.
Sta alla opposizione riuscire a realizzare quelle riforme necessarie, come il precariao ecc.
Chiaoro che non essendoci più in parlamento quelle forze di sinistra è uno smacco per la democrazia in quanto democrazia vuol dire rappresentare tutti i cittadini.
Un caro saluto.
Salvo

Nicola ha detto...

Ciao ragazzi grazie della visita.
Per quanto mi riguarda seguirò con molta attenzione gli scenari politici futuri,in riferimento alle riforme ed altro,non sempre queste sono effettuate in modo positivo e serio,perchè negli ultimi tempi,i politici non hanno fatto altro che peggiorare la situazione già precaria di pensionati e ceti sociali più deboli.
La vera sinistra non si è volatizzata,è probabile che tanti non ritenessero opportuno farsi rappresentare da queste forze in parlamento!!
Buona serata.

Frida ha detto...

No, sicuramente non tutti. Ma la maggioranza, evidentemente, si. L'intera sinistra, ad esempio, è scomparsa. E questo è triste. Ma è anche una cosa che va evitata in futuro, secondo me. Perchè un conto sono la polarizzazione del panorama politico e le ragioni della governabilità, legittime e da auspicare, ma un'altro conto è anche non dimenticare l'importanza che sempre si deve dare in democrazia alla rappresentatività..
Abbiamo tanta strada ancora da fare..

Nicola ha detto...

Cara Frida,per quanto riguarda la rappresentanza,quello che è accaduto è stato voluto grazie alla legge elettorale vigente,ma anche dai poteri forti, per far sì che i voti si concentrassero solo su due coalizioni.Questo non significa che oltre al parlamento non ci siano altri posti per far sentire la voce
di quelli esclusi!Penso che in questo parlamento si sentirà fortemente la mancanza di quelli che rappesentano un forte strato sociale nella politica italiana.
Un abbraccio.

salvo ha detto...

Riguardo i commenti che leggo, penso che anche nello schieramento di Veltroni, ci sono molti uomini che sono stati comunisti e nel loro profondo lo sono ancora, quindi penso che anche se la sinistra storica non è rappresentata nel parlamento, c'è una buona parte con l'anima della vera sinistra.
Buona serata a tutti
Salvo

riri ha detto...

Ciao a tutti,buona notte e grazie della cortese visita.

Frida ha detto...

Buona notte a te, cara Rosy..Come vedi, oggi ho dedicato tutto il mio tempo davanti al pc ai blog e ai commenti..Sono ancora qui fino a quest'ora!!..(ma ora chiudo e vado a letto)..Spero di impiegare il mio tempo/spazio col pc anche in altri modi domani..;-)
Un bacio
Frida