Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


martedì 3 giugno 2008

PARAFRASANDO NIETZSCHE (sulla Filologia,dalla prefazione ad "Aurora").

La poesia ti chiede silenzio e attenzione
fatti da parte,non darti pensiero
del tempo, anzi,essere lento
come un sapiente orafo col suo bulino.
Forse qualcuno ti chiederà se tutto
questo è in linea con la nostra
epoca frenetica,che si precipita
indecorosa e sudaticcia a sbrigare
gli affari,che corre consuma.
E tu fagli capire che proprio per questo
la poesia può ancora attirare,ancora incantare
che proprio il suo passo lento,il suo
elegante incedere e attardarsi su difficili sentieri
la rende oggi più preziosa all'uomo,
la rende necessaria.

6 commenti:

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Parafrasi che non posso che condividere

Aggiungo che oggi la poesia può anche chiederti di fermarti per pensare e capire quello che succede nel mondo, quello che tu vivi, ,ma lo vivi così freneticamente da non renderti conto di cosa sta davvero accadendo.

Anche per questo ci vuole tempo, e rallentare un attimo per capire dove si va e dove sarebbe più giusto dirigersi...

scrittrice75 ha detto...

E' vero che la poesia ti fa fermare a riflettere.. perché in realtà tutti i giorni dobbiamo urlare: FERMATE IL MONDO PERCHE' VOGLIO SCENDERE.
CIAO RIRI

riri ha detto...

Ciao Daniele,bisognerebbe rallentare,sono daccordo con te,si vivrebbe sicuramente più a misura d'uomo.La Poesia, per me,è fatta per i cuori nobili:-)
Questa è di una mia cara amica,non ho la sua cultura,ma è stata il mio mentore.:-)
Ti auguro un'ottima giornata.

Ciao Angela,vorrei scendere anch'io,dimmi a quale fermata sei,così cominciamo ad essere in due :-)
Ti auguro una bella giornata,come tu la desideri :-)

desaparecida ha detto...

la poesia riesce a dire qllo che abbiamo dentro e che spesso rimane confuso....
così in poche parole
nel tempo di un'attimo
chiarezza è fatta
e si aprono nuove con nuovi xchè

e tutto ricomincia con un tempo nuovo che scandisce i nostri occhi!

un abbraccio di cuore a te,e umili complimenti alla tua amica!

Nicola ha detto...

Desa sei una donna meravigliosa e di grande talento, per noi sei un raggio di sole :-)

riri ha detto...

Cara Desa ricambio il tuo abbraccio.Ti auguro un'ottima giornata :-)