Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


giovedì 10 gennaio 2008

Benazir

Bella, come la luce del mattino
quando cammina piano dentro il giorno
mentre profuma l'aria tè al gelsmino
e gli uomini s'aspettano il ritorno


Muove le foglie un vento di vendetta
e quell'assurda smania di potere
che non conosce storia nè dolore
e tiene la sua mano sempre stretta

La vita camminata sulla strada
un sogno che s'aggrappa alle parole
la forza dentro un'anima che vuole
guardare quella nebbia che dirada

Rimane dentro gli occhi quel sorriso
avvolto dentro un shari colorato
lo sguardo fiero che addolcisce il viso
e un sogno in corsa appena riafferrato



è l'ultima schifezzuola che ho scribacchato
per una ( imho ) grande donna

5 commenti:

Angela ha detto...

molto bella
è una di quelle poesie ispirate che arrivano dritte al cuore
anche perché trattano un argomento
di cocente attualità

nonsoloattimi ha detto...

Bellissima, complimenti...
...un sogno che s'aggrappa alle parole... trovo che questa frase sia magica.
Claudia

riri ha detto...

Dei versi dolci,delicati,dedicati ad una donna straordinaria,che ha un figlio ugualmente determinato a continuare il suo progetto.
Complimenti Lella, e bentornata.

OCEANIA ha detto...

complimenti.....

traccedinchiostro ha detto...

grazie gentili signore :-)