Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


lunedì 2 marzo 2009

DENTRO SWAN

- preghiera -


o maria, maria pietosa,
tu che sai del dolore di una rosa che sanguina,
tu che perdoni assassini e puttane,
abbassa le palpebre: siamo qui,
nel reame dei pazzi. nell’utero dormiente
di qualche ego scomodo, e un cane cieco
ci accompagna.

swan

10 commenti:

jas ha detto...

Stupendo Fiore quello rosa.Un cane cieco che ci accompagna,sicuramente e'quello di cui abbiamo bisogno. Un caro abbraccio.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Pochi ma davvero intensissimi versi.

Gabry in blog Belella ha detto...

Bella questa preghiera fatta di parole che escono dall'anima.

Buongiorno Rirì e Nicolanondoc, ed anche stamattina, in attesa che arrivi la primavera, abbiamo un bel cielo grigio con pioggerella, evvai!!!

Un saluto e buona giornata.

Pupottina ha detto...

tu c'è l'hai già l'isola su cui andare....
qui da me oggi è una giornata favolosa... ieri invece un po' pioveva ed un po' c'era il sole... era proprio marzo....
oggi sembra quasi maggio.... è bellissimo e spero mantenga visto che ho riempito uno stendino prima di uscire....
dicono però che domani sarà piovoso.... spero si sbaglino...buon martedì
^______________^

Pupottina ha detto...

anche io vorrei averti come vicina di casa....
in realtà avere degli amici blogger è un po' come avere dei vicini di casa....
un abbraccio cara Riri
buona giornata anche a Nicolanondoc

Daniel ha detto...

Swan sa dare le parole all'anima.
Io la adoro da quando la conosco.
grazie Nicola
Daniel

l'incarcerato ha detto...

è vero poci versi, ma di grande spessore!

Un abbraccio grande grande a riri, una stretta di mano a Nicola! ;))

Nicolanondoc ha detto...

Grazie a te, Swan, da buon ex "sindacalista" ti posso assicurare che i tuoi versi sono di alto livello, se mi chiedessero: - stasera con chi vorresti andare a cena?-....Risponderei con te :-) naturalmente con la mia guardia del corpo Rirì :-) un bacione e un abbraccio da tutta l'isola.

Alessandra ha detto...

eh! Nicola ... ti sei salvato per un pelo!

^___________^

l'Ale

Alessandra ha detto...

... non ho resistito a punzecchiarti caro Nicola ... ma lasciami dire anche che hai portato nell'Isola una bellissima poesia, davvero stupenda!
l'ho letta diverse volte ed è bellissima.
Grazie!

Ale :-)

ps. faccio come L'Incarcerato: un abbraccio stritolante a Rosy e a te ...un bacio!