Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


venerdì 27 febbraio 2009

DIETRO LA MASCHERA BONARIA

Pigramente s'avvia questa
quieta domestica mattina
col sottofondo roco
della lavatrice: il sole accende
il geranio fiorito sul balcone
una calma aria casalinga
avvolge il letto non rifatto
i panni da stirare,le tende
alle finestre...

pure la mano di sapone s'arresta
sul piatto sporco
senti il fastidio delle cose
l'assurdo che ti graffia con la punta
sommersa del coltello
il non senso dietro la maschera bonaria.

12 commenti:

jas ha detto...

Un sereno Week e le maschere bonarie io le odio,nel bene nel male solo un volto,il nostro! Un bacio.

jas ha detto...

Oddio spero tu non abbia ritenuto offensivo il mio commento,mi viene il dubbio,il mio era un parere in generale :(

Nicolanondoc ha detto...

Cara Jas, non so come funziona la tua piattaforma...:-) sono io che ti ho fatto un commento...non R.L.forse è bene che lo riporti anche qui : Se è questo la spazio che mi lasci mi accontento.........te lo puoi permettere anche senza maschera......naturalmente lo spazio sul tuo blog:-)ti bacio
Grazie, Nicola

riri ha detto...

E si avvia, questa domenica mattina, fatta di odori misti lì in cucina, la pioggia lieve, un pò come la neve, scende armoniosa, come un mistero. Guardo dall'alto del balcone, un mondo sonnolento che si prepara al risveglio lento. Come si gusta, questa domenica mattina, odore di mimosa nel giardino, tutto è leggero intorno, anche il mio cane, che torna e mi dice: quanto t'amo....
Solo il mio cuore è triste e vagabondo, come se avesse un piccolo pensiero, martellante, doloroso e molto vero, che tasta con le dita, che si sente...
Solo io mi chiedo, perchè è vero... La vita insegna, anche ad ascoltare..oggi ho assunto un movimento lento e sono come in trance.....
Perchè questa domenica mattina, riempie l'aria di ricordi antichi, no, non è il tempo, anche se fuori piove, la pioggia mi sorprende e un pò pulisce, ma l'aria che pur sembrava lieve, a tratti, si offusca, allora io guardo..cos'è che affligge, in questo giorno di festa? la mia anima, che muta, resta all'erta....

Ciao R.L. ti abbraccio

sileno ha detto...

Carissimi
vi auguro una buona domenica!
ciao
Sileno

jas ha detto...

O io non ci sto' a capi' piu' nulla :)))) Cmq e'tardi per un buongiorno e per un dolce risveglio??
http://spoletojournal.files.wordpress.com/2008/05/buongiorno.jpg

Nicolanondoc ha detto...

Grazie Jas, cliccate qui per tutti :-)))

Elsa ha detto...

la maschera bonaria...dice tanto, almeno a me.
non amo nessun tipo di maschera, anche se spesso la vita è un buona ragione per difendersi in questo modo.
bellisimi versi
Elsa

ps saluto Riri e Nicola:)))
un abbraccio

pierangela ha detto...

ciao e buona settimana

jas ha detto...

Buongiorno a voi abitanti dell'isola che siete confusionari e infinitamente simpatici!!Un bacione e buona giornata :))

Luna_tica ha detto...

Cara Riri, riesco solo a dirti che ti voglio bene, sei una sana boccata d'aria fresca, l'amica che vorrei da sempre...dove poter riposare gli affanni ma, senza lasciarli in deposito egoisticamente.

un forte abbraccio.

p.s.; Nicolaaaaaaaaaa tvvvbbbbbb

R.L. ha detto...

CARA RIRI, HAI SCRITTO UNA COSA PIU' BELLA DELLA MIA, BRAVA,
UN ABBRACCIO RL