Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


venerdì 6 febbraio 2009

DIARIO DI UN VIAGGIO .....MOSCA 4/2/2009 (LUNGO LA MOSCOVA)




Usciti dalla cattedrale col sol calante decidiamo di girare intorno la Piazza Rossa, lungo la Moscova: direzione Arbat.
Pessima decisione per due motivi: il sole tramonta in fretta a Mosca (e quindi le temperature scendono velocemente ed aumenta l'umidità) e inoltre il cremlino è enorme, quindi giragli intorno a piedi non è una passeggiata da 5 minuti.
Dopo la cattedrale la strada è in discesa, fino alla Moscova, dopodichè occorre affrontare un lungo rettilineo (avevamo pure il vento contrario) con a destra il freddo muro della fortezza del cremlino e a sinistra, impietoso e ampio, il fiume completamente gelato.
Sullo sfondo, scintillante, la cattedrale del Cristo Salvatore: più bella dentro che fuori, ma che non abbiamo raggiunto (avevamo i piedi congelati, ci siamo fermati prima!)

3 commenti:

Gabry in blog Belella ha detto...

Diciamo che è stata una gran bella passaggiata da brivido !!!!

Un abbraccio!

marcella candido cianchetti ha detto...

e continuo piacevolmente il tour,certo ci vuole coraggio andare in febbraio, x penso sia la vera russia non confezionata e rileccata x turisti, peccato x San Savatore x è una chicca ,io ho avuto la fortuna di vedere un battesimo ortodosso , che differisce da quello ortodosso greco ecc...... ciao

Alessandra ha detto...

carissssssssimi!
guardo e riguardo le foto, credo proprio sia in cima ai miei sogni "viaggiatori" questa meta! è bellissimo pensare di poter vedere questi luoghi, questi monumenti. Sul periodo ... penso che nel mio immaginario non posso che pensare a neve, gelo e Mosca!

Vi lascio un bell'abbraccio caldo e affettuoso.

Ale :)))))