Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


giovedì 5 febbraio 2009

DIARIO DI UN VIAGGIO .....MOSCA 4/2/2009......




Ancora sbigottito dalla sguardo di Lenin, e dopo aver rifatto i mille controlli del caso e recuperato macchina fotografica e cellulare, ho alzato lo sguardo verso la fine della piazza.
La Cattedrale di San Basilio era lì, splendente, dominante, bellissima.
Non ho mai visto nulla di così bello e allo stesso tempo sconvolgente, neanche la Torre Eiffel, il Louvre, il Colosseo o il Golden Gate mi hanno fatto venire così tanti brividi. Mi è sembrato di vivere un miraggio, come l'assettato nel deserto che crede di vedere un'oasi.
Incredibile. Ho stropicciato gli occhi più volte per capire se era vera, e ancora adesso mi pare un disegno, una foto e non una vera e propria cattedrale
La cattedrale fu fortemente voluta da Ivan il Terribile e costruita tra 1555 e il 1561: la leggenda narra che Ivan fece accecare l'architetto della cattedrale, Postnik Yakovlev, per impedire che costruisse un edificio altrettanto magnifico per qualcun altro.
Anche io ho temuto di diventar cieco a vedere così tanta meraviglia.

15 commenti:

Gabry in blog Belella ha detto...

E si... è proprio stupenda la cattedrale di San Basilio con le sue cupole differenti una dall'altra piene di colori che si stagliano nel cielo in questa enorme Piazza Rossa,forse sono proprio i colori delle sue cupole e la sinuosità delle sue forme in netto contrasto con la rigidità degli altri edifici monocromatici della piazza che fanno di lei quasi un miraggio.

Un saluto e un abbraccio per una buona serata.

Luigina ha detto...

Ma avete perso l'aereo? ;)))
Rirì non ho trovato la ricetta, ma mi è sembrato di essere lì a Mosca con voi leggendo il vostro diario di viaggio. Un bacione a te, a Nicola e a Gabriellino con la buonanotte

sileno ha detto...

Ho provato le stesse sensazioni, una bellezza sfolgorante.
Sileno

Pupottina ha detto...

è il mio hobby preferito viaggiare.... ma non mi è possibile farlo in questo periodo dell'anno....
un abbraccio Nicola
un abbraccio Riri
che bella Mosca!

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno!!! qui siamo sotto ad un gran bel temporalone con lampi e tuoni, proprio l'ideale per iniziare un'altra bella giornata... evvai!!!

jas ha detto...

Buongiorno! Mi saluti con un mio saluto lasciato a Daniel...simpatica iniziativa,bello il tuo blog!Un saluto ed un gran sorriso :)

Nicolanondoc ha detto...

Ciao Jas, anche il tuo blog non è maluccio :-) benvenuta sull'isola e un gran sorriso "pure" a te :-)))

riri ha detto...

Cara Gabry, qui chiov a zuffunn ahahah governo ladro!!!in ogni caso.
Sono daccordo, la cattedrale di San Basilio è uno spettacolo favoloso!!
Di notte, guardandola, col buio intorno, sembra di rivivere "Le mille e una notte"....
Ti auguro una buona giornata, io ho un ombrellone:-) così quando esco in gruppo non ci perdiamo.ahahah





Cara Luigina, non me ne parlare, pensavo di averlo perso io ..l'aereo..così rimanevo lì ancora un pò, nonostante fossi sicura di beccarmi "la-russa":-), per fortuna qui c'è l'australiana ahahah, ormai ne sono indenne..però il prossimo viaggetto magari..;-) Grazie.

Caro Sileno, un caro saluto di buona giornata, anche se la pioggia è fastidiosa..bello viaggiare, vero?

Cara Pupottina, viaggiare è meraviglioso, non sempre è possibile, ma quando si può fare, io mi perdo, tra la folla di turisti, i monumenti, i musei, mi sento parte del paesaggio..
Un abbraccio a te e buona giornata.

Pupottina ha detto...

ciao. Help me!
chiamo all'appello tutte le mie amiche cuoche e spero di non dimenticarne nessuna.
l'invito è rivolto a tutte quelle che in cucina sono più brave di me ... e credo di essere già nella giusta dimora... c'è qualcosa che merita di essere scoperto....ingredienti, quantità, modalità, consigli utili per non sbagliare ... ma prima della festa della donna anche Pupottina deve avere la possibilità di riuscire a farne uno simile... ma anche più buono se possibile di quello che ha già mangiato...
ha già cercato ma non esiste ancora la ricetta in rete...
per scoprire di cosa si tratta e di cosa ho bisogno, vieni da me a leggere il mio post delle 12 ....
nel frattempo, buon weekend...

p.s. conto su di te per un ottimo risultato
;-)

Pupottina ha detto...

un dolce chiamato Obama è già una promessa per chi ha deciso di puntare su qualcosa di nuovo pur di non chiudere il suo bar

l'incarcerato ha detto...

Bellissima, vi sto invidiando ancora di più :)

Jasna ha detto...

vi seguo eh! anche se in questo preciso momento non vi invidio.... ma non potevate scegliere un periodo meno freddo...? però l'architettura è veramente bella.

Nicolanondoc ha detto...

Ahahahah, cara Pupottina per non chiudere il bar ho appena finito di mangiare un cioccolatino russo ed è persino numerato,1410,il nome provo a scriverlo:
Fpachbuì onmrdpb (insomma un nome del genere) qui ci vorrebbe Gabri Babelle la russa, per poterlo tradurre..
Un bacione

Siamo noi che invidiamo te, caro Incarcerato.

Ciao Jasna, certo, non devi invidiarci, qui piove ed a Mosca si è dovuto andare per lavoro.:-) Anche noi ti seguiamo, nè..

marcella candido cianchetti ha detto...

devesse ulteriolmente spettacolare con la neve,come una porta affrescata dentro ciao

Elsa ha detto...

Ivan il Terribile per me era un personaggio...vedere e leggere la storia della cattedrale è un emozione!!!
Mi fate venire un coccolone oggi!