Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


venerdì 25 luglio 2008

A VOLTE...

a volte resto muta
intatta la voglia di gridare
le solite parole
perso è il senso
la vita è un'altra cosa
questo è un niente
mi avvolgo nei ricordi
come se fossi sola
e il bello a volte più
non mi consola
so cosa devo fare
cosa non dovrei dire
eppure le parole
escono come niente
ma io ne resto senza
pura contraddizione
e spingo ancora il cuore
a ritrovare il senso
perchè non s'indurisca
e torni a palpitare

22 commenti:

Frida ha detto...

Mia cara Rosy, il senso..il senso delle cose, e delle parole..Non è scontato, da trovare..E, se trovato, non è facile da "praticare"..
Tu hai questa bella risorsa di saper scrivere, di saper rendere molto bene, anche in poesia, ciò che provi. E questo, senza dubbio, è un conforto.
Ti mando un bacio grande
Frida

riri ha detto...

Cara Frida,ti auguro un buon fine settimana e grazie per le tue belle parole..ogni tanto scovo un pensiero "antico" e lo posto:-)

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

In internet sto trovando tanti bravi poeti. Bella davvero. Ciao buon fine settimana.

Max ha detto...

parole che esprimono un senso di impotenza,di incapacità di reagire,di poca voglia di lasciarsi andare in un sorriso.....ma il cuore torna sempre a palpitare ed usciranno tutte le parole del mondo.
un abbraccio
Max

riri ha detto...

Ciao Marco,grazie,sei troppo gentile,ti auguro un buon fine settimana.

riri ha detto...

Grazie Max..è così,a volte...succede di sentirsi un pò impotenti..ma il cuore,mai chiudere il cuore...
Un abbraccio e buon fine settimana.

fabio r. ha detto...

passo per una visita da buon vicino di giardino ed un saluto, ringraziandoti per la visita... e trovo anche una bella poesia! Cosa desiderare di più?

a Presto, ciao

scrittrice75 ha detto...

ciao un saluto a riri.. buon week end

riri ha detto...

Ciao Fabio,grazie della gradita visita,
e dei complimenti..quelli fanno sempre piacere.
A risentirci,buona serata.

riri ha detto...

Ciao Angela,grazie della gradita visita,ti auguro un buon fine settimana.

Elsa ha detto...

riri...è bellissima.Arriva dentro.
aspetto anche te.
elsa

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

"e spingo ancora il cuore
a ritrovare il senso
perchè non s'indurisca
e torni a palpitare"

Questi ultimi versi mi hanno colpito particolarmente forse perchè a volte l'avvisaglia di qualche crampo al cuore, metaforicamente parlando, con il rischio che si indurisca per il dolore e la sofferenza che proviamo ed avvertiamo attorno a noi, mi fa pensare che potrei spegnermi anch'iio.

riri ha detto...

Grazie Elsa,sei sempre generosa.

riri ha detto...

Caro Daniele è importante che i cuori di tutti noi palpitino ancora per dei giusti valori.
Bentornato e grazie :-))

Elsa ha detto...

un grazie prondo...
Elsa

Jasna ha detto...

Intensa , emozionante... quando le parole arrivano al cuore e lo fanno vibrare si è raggiunto lo scopo che si voleva comunicare con un insieme di parole... grazie Riri

riri ha detto...

Ciao Elsa,sai bene che passo spesso a leggere quello che scrivi,perchè le tue emozioni si possono toccare ..come una vita vissuta con le mani dentro.

riri ha detto...

Ciao Jasna..ormai anch'io mi ritengo una tua zietta virtuale:-)))Questo mi fa molto piacere.....
Un caro saluto.

Patrizia ha detto...

L'ho letta in ritardo x il poco tempo disponibile, ma voglio dirti che è profonda, bella e toccante, dà modo di pensare... estremamente bella, brava riri!!!!

riri ha detto...

Cara Patrizia ti ringrazio molto,sei gentile e dolce,come al solito.So che hai mille cose da fare,ci rifaremo a settembre:-)))))

desa ha detto...

A volte le mie parole rimangono dentro la bocca
Solo la lingua, muta, gioca con loro
Mentre gli occhi guardano altrove.

A volte qste parole ruotano tra i denti
Come caramelle
Che nn voglio mandare giù.

Ma lo zucchero è un cristallo
che il silenzio frantuma
e il cuore scioglie

Mia cara...con il cappello rosso x me sei TU!
ti abbraccio forte :)

riri ha detto...

Ciao Desa,siamo in sintonia.Grazie della visita,buona serata.
Un abbraccio ed un sorriso