Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


mercoledì 23 luglio 2008

LE FARFALLE.....

Avevo 23 anni,facevo il turno di notte alla fiat per guadagnare di più.Vivevo nei bassifondi torinesi,in una casa centenaria,turca fuori,alloggio di due camere,piano terra.Erano tempi in cui ai meridionali non si affittavano le case,fu una fortuna quando riuscii ad averla,considerando che la turca era solo mia e non dovevo dividerla con altri,non c'era luce nel "bagno",scorreva acqua da tutte le parti e non capivo bene la provenienza,ci andavo con l'ombrello,fino a quando decisi di mettermi l'orinale sotto il letto per fare la..rivoluzione!!
Allora,oltre alla mia compagna napoletana,ospitavo mia "cognatina" di 17 anni,ripudiata a Napoli perchè sedotta ed abbandonata dal suo fidanzato; me lo chiese la mamma delle due ragazze perchè i fratelli avrebbero ammazzato il violatore di questo fiore.Non seppi dire di no,quindi di notte lavoravo e di giorno dormivo.La piccola era sempre in casa ed ospitava spesso le amiche per un caffè,erano tutte ragazzine come lei,in attesa di trovare un lavoro.Io dormivo nudo,coperto solo da un lenzuolo,è una mia abitudine,spesso una delle amiche della piccola veniva a sbirciare nella camera da letto,pura curiosità,solo che spostava il lenzuolo per vedere com'ero fatto!!E' chiaro,che a volte mi capitava di avere un'erezione,forse perchè dovevo fare pipì,sentivo la ragazzina ridere..ridere e tra veglia e sonno non riuscivo a capire.In sostanza ero diventato un pò il lucciolo del quartiere..le ragazzine venivano a guardare gratis.....

13 commenti:

Lucciolo ha detto...

Caro Nicola,
di "lucciolo" ci sono già io,
anche se a me nessuno ha mai rivolto lo sguardo gratuitamente
:)
Bella storia, ma mi incuriosisce una cosa.....perchè queste ragazze ridevano?

Nicola ha detto...

Ciao Lucciolo che fai,lo spiritoso?
A quanto pare il tuo blog l'hai liquidato,forse è più semplice fare
da spettatore e su questo sono daccordo,ma poi quale potrebbe essere la nostra reazione?
Adios

Raggio di sole ha detto...

Ciao Nicola , riesci a raccontare pezzi della tua vita in modo molto carino e divertente... , autoironico....le ragazzine , che fine hanno fatto ??? :))

Un abbraccio ,
buona giornata
Gisella

Tony Pannone ha detto...

Nicola ti scopri troppo d'estate va pure bene..... belli i fiori pero' mi raccomando non dimenticare che vanno sempre annaffiati se no si ammosciano......... ciao Nicola.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Quoto Gisella, non potevo usare parole migliori.

Ciao Nicola
Daniele

Nicola ha detto...

Ciao Gisella, ogni tanto chissà perchè..mi viene voglia di scrivere qualche parentesi della mia vita,sperando che i miei lettori mi accettino per come sono :-))))
Le ragazzine di allora ora sono delle
signore molto attraenti..forse più di prima.
Le prime 2 settimane di agosto
le trascorrerò in liguria,se tu e Daniele passate da quelle parti ve ne presento qualcuna.
Un bacio a te ed un caro saluto a Daniele che ha quotato.

Nicola ha detto...

Ciao Tony,d'estate mi scopro sempre,forse come tutti,anzi in questo periodo andare in giro ed ammirare queste belle signore vestite solo di veli..mi fa illuminare gli occhi.
Per i fiori non preoccuparti,annaffiarli è il mio primo pensiero,per farli vivere il più a lungo possibile.
Buona giornata

Lorena Liberatore ha detto...

Interessante la tua vita! :-) Mai pensato di scrivere un libro? (A meno che tu non l'abbia già fatto):-)

Nicola ha detto...

Lorena ciao e benvenuta.
Scrivere un libro forse è il sogno un pò di tutti,per me non è per niente semplice,bisogna avere la capacità per farlo ed essere una buona penna.
Chissà,forse un giorno ci proverò,ma il mio livello di scolarità è medio basso,in matematica ritengo di essere bravino :-)
Per quanto riguarda la mia vita ti posso assicurare che è stata "interessante"sotto alcuni aspetti.:-)
Ciao a risentirci presto.

Frida ha detto...

Nicola, non ti leggo per due giorni e mi perdo le cose più piccanti? :-)
E bravo il "lucciolo"! ;-)
A parte gli scherzi, potresti raccontare tante cose interessanti, sai?
Che ne dici di farlo qui, a poco a poco?..A puntate?..
Un caro saluto
Frida

Nicola ha detto...

Ciao Frida,sei sempre molto generosa a commentare le mie piccole parentesi di vita :-) non pensavo proprio di avere questo successo :-)
Ti voglio bene,ciao

Jasna ha detto...

Uau! Davi spettacolo... d'altronde incuriosisce tutto ciò che non si può vedere... normalmente

Nicola ha detto...

Questo vale sia per gli uomini che per le donne:-))))
Ciao Jasna