Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


mercoledì 1 ottobre 2008

OTIUM

Finalmente sono milionaria
(non parlo della buonuscita,già dispersa
nei rivoli delle cure scrupoli figli)
ma di tutte le ore recuperate
all'ansia alle regole alle corse
d'animale metropolitano
alle urgenze le consegne i programmi
da completare gli assilli il
calendario degli impegni
riassaporo antichi vizi proibiti:
oh la dolce pigrizia, nelle albe algide
la meditazione,l'anima a rapporto
la reverie il dormiveglia il sogno:
passeggiate indugi curiosità
i colori delle cose sorpresi al crepuscolo
lo scroscio liberante della pioggia che
spazza i ragazzi assatanati dal cortile
la poesia i piaceri epistolari
il giro dei negozi le letture distese
le vetrine invitanti dei librai
le fughe dal rumore la grazia
cinese dei mandorli a primavera
in gloria dei tramonti, i dialoghi
infantili di surreali delizie,
la pazienza dei gesti l'armonia con le cose
le pause raccolte, i silenzi, il silenzio -

10 commenti:

Gabry in blog Belella ha detto...

Ho aggiornato il blog di Maddy-Delfino

http://vivereperraccontarla.myblog.it/

Nicola ha detto...

Grazie,Gabry.
Buona giornata

riri ha detto...

Pace e silenzio...
non voglio più sentire
rimbombi di parole
che si perdono nel vuoto
e fanno male.
Silenzio!!
Voglio andare
dove c'è pace e luce,
dove le mie parole
si possano capire
dove solo il pensiero
riesca ad avere un senso.
Silenzio!!!
Voglio avvolgermi
in una nebbia
di silenzi
e confondermi
tra gli altri
che non possano
vedere il mio tormento.
Silenzio!!!

Ciao R.L.,grazie! Ti voglio bene.

Alessandra ha detto...

mamma mia ragazzi ... che emozione leggerVi! che sensazione! R.L. e Riri è come vedere nelle vostre parole delle meravigliose fotografie ... non so descrivere!

un abbraccio a tutti,
con affetto Alessandra

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Un plauso sincero ad R.L.

I suoi versi sanno sempre arrivare all'essenza dell'anima e della verità.

♥gabrybabelle(#..#) ha detto...

eh,eh,ehe, Riri,pensavo che finalemente avevo incontrato(seppur virtualmente)una milionaria,ah,ah, meglio cosi ;-)
alle volte i MIOLIONARI fanno fatica a vivere,ninnini poverini.
----------------------------------
Per il tuo commemnto,ti porto risposta:-(
Come sempre scrivo:
Sfondi una porta,anzi un portone,l'indignazione contro questa casta politica non è mai cambiata,ne dimunita,perchè NOn dimiuiscono loro con i loro oltraggiosi modi di fare "ad personam pro servizio tutus mio" noi possiamo solo continuare a dire che sappiamo,che li conosciamo,finchè non si cambiera' la legge elettorale non ci sara' modo per noi di esprimere il voto con nome e cognome-Esisteva gia' vero ma l'hanno abolito.Oggi sono le segreterie di partito che decidono chi entra e chi esce-Chi resta e chi va,con l'unica funzione che è quella di fare click al momento del voto e il senso e l'ordine lo da il capo-
Il resto non conta nulla ,figurarsi che gli frega del singolo utente che va in cabina elettorale,non gli frega un tubo e fanno solo cio' che vogliono-Ma almeno una volta il tutto ,era offuscato,ti facevano almeno credere che tu contavi per loro,oggi sono allo scoperto e ti ridono dietro-
gabrybabelle

Nicola ha detto...

Ciao Gabrybabelle,sai ogni tanto dò una lurkatina al tuo blog e ho letto con piacere un commento di Sara che riporto qui volentieri :-)

sai, pensavo...ormai la popolazione italiana è divisa in due: quelli che gliene sbatte (e che quindi votano berlusconi) e quelli che si indignano e si chiedono perchè, perchè nessuno fa niente. siamo noi che dobbiamo far qualcosa, passiamo al livello successivo! perchè abbiamo bisogno di farci guidare da un ex comico sessantenne quando anche lui sostiene che il futuro siamo noi giovani? sono davvero stufa, ma credo ancora le le cose si possano cambiare in qualche modo.

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

A tutta questa bellezza,si può solo aggiungere un grazie per averla condivisa.
Un caro saluto.

Raggio di sole ha detto...

Complimenti per questa fantastica poesia !

Gabry in blog Belella ha detto...

Grazie del passaggio Nicola, un saluto e buona serata.