Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


domenica 14 settembre 2008

CATTOLICA .......




Ero a Cattolica da pochi giorni,con gli amici,eravamo in tanti,una bella combriccola,si rideva e si pensava a mangiare ed a fare l'amore:-) Come sono cambiati i tempi, mi chiedo se oggi si viva meglio di allora, quando bastava essere insieme con una birra ed un panino per essere felici.Oggi i giovani hanno la stessa spensieratezza di una volta?
Io abitavo già a Torino da pochi anni,era molto più semplice trovare lavoro,infatti mi ero messa su casa con una certa tranquillità. Questa, per me, è una foto molto importante,perchè quando mi fu scattata ero incinta di un mese.:-)))
Ciao

17 commenti:

Vincenzo ha detto...

Ciao, grazie per essere passata da me. Vorrei che fossero altri a piangere una volta tanta...siamo alla frutta! Bye e buona domenica

Raggio di sole ha detto...

Eh che bei tempi i tempi di allora !!! Oggi i ragazzi non si divertono più con la stessa gioia con cui ci simo divertiti noi...bastava poco ... ora non c'è più nulla che li invoglia a fare , ora sono solo annoiati e cercano il divertimento in tutto ciò che può provocare a loro solo danni....
Buona domenica Riri !

Frida ha detto...

Che bella dolcissima "ragazzaccia" che sei, cara Rosy! :-) E lo sei, lo sei, secondo me anche ora. Anzi, lo sei forse molto più tu, di tanti ragazzi "veri" che non sanno cosa vuol dire ridere ed essere felici per un niente.
Ti mando un bacio grande, di quelli con lo schiocco! :-)
Frida

Alessandra ha detto...

Ragazza stupenda e donna fantastica! scusa ma proprio te lo devo dire!!!! ASSOLUTAMENTE!

mi guardo in giro e so che i ragazzi non hanno la stessa spensieratezza di una volta, MA non sono tutti così e allora ... penso a ieri sera ... una palla ovale ... un panino con la salamella ... una birra! fango, pioggia e tanti sorrisi e racconti di un'estate ormai al termine.

Questo Riri mi dà speranza!

Il mio abbraccio e buona serata
Ale :)

JANAS ha detto...

sei proprio bella e hai un atteggiamento da ragazzina..tra il trasognato...e il ribelle!
Io credo di si...dai, credo ancora che ci siano dei giovani che si divertono con poco! Alcuni li ho conosciuti nel blog....la tv non ci parla mai di quelli normali e semplici...ci devono raccontare sempre quelli che viaggiano sopra le righe...

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Bellissima foto e bellissima pure tu.
I giovani oggi sguazzano poveri nella ricchezza.
Un saluto affettuoso.
Grazie per aver condiviso questo momento con noi.

riri ha detto...

Ciao Vincenzo,benvenuto sull'isola,dici che siamo alla frutta?.....ho ancora un pò di fiducia,certo che stiamo vivendo un momento brutto.Buon inizio settimana.


Cara Gisella,è vero,erano altri tempi,probabilmente ci sentivamo più liberi,la vita sembrava più colorata.Un abbraccio.


Ciao Frida,non ho ancora capito chi è più "ragazzaccia" tra noi due:-)Certo farsi il bagno sotto la pioggia non è da tutti:-)))
Un abbraccio forte


Aleeee,sei esagerata!!!!Mi fai montare la testa!!!l'altra sera hai giocato a rugby?Se fosse così sei un'atleta coraggiosa!!!!
Un abbraccio ed un sorriso



Grazie Janas,sei fin troppo gentile.Sono convinta che esistano ancora giovani con sani principi morali.Il web lo considero quasi una comunità reale,dove si può comunicare in modo diretto e questo la tv non lo permette.Anch'io ho conosciuto delle persone fantastiche:-)


Grazie Marco :-)
I giovani in particolare oggi stanno vivendo un brutto periodo,in una società che offre veramente poco,sia a chi studia,che a quelli in cerca di lavoro.; tutto questo spesso in alcuni casi sfocia nella violenza e nel qualunquismo.
Ti auguro un buon inizio settimana.

Alessandra ha detto...

ma cara Riri!!!
... ma io son vecchietta! stavo parlando dei ragazzi d'oggi ... che "qualcuno" si diverte ancora solo stando insieme e ... io faccio solo il tifo! sabato sera ho cominciato solo a schiarir la voce!!!

ciao e buona giornata!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Beh uno schianto!!!!

Nicola non essere geloso!!!!!!

PS: anche ora RIRI cmq wow!!!!

Tony Pannone ha detto...

Riri eri bellissima complimenti.... e sicuramente lo sei ancora... a mio figlio di 20 anni non basta certo il panino con una birretta per essere felice è il mondo che è cambiato secondo me in peggio, usando il divertimento non piu' come motivo di aggregazione ed evasione ma come sfruttamento e far soldi sulla pelle dei giovani, proponenedo musica non da ballo ma da sballo per avvicinarli piu' facilmente alla droga..... mio figlio mi ha raccontato di cio' che accade veramente la notte è pauroso e pericolossissimo per la vita, ha detto di aver scavalcato molti fossi.... mentre io non dormivo per aspettarlo fino alle 6:00 di mattina.... spero che sia finita almeno per lui è fidanzato fuma come tutti ma stranamente si confida e incomincia ad ascoltare speriamo bene.... cioa Riri....

riri ha detto...

Ciao Ale,cerca di non schiarirti troppo la voce,altrimenti corri il rischio che ti sentiamo fino a Torino e poi..:-))))Un abbraccio


Ciao Daniele,Nicola non è affatto geloso anzi...non vede l'ora che mi portano via!!Un abbraccio.

riri ha detto...

Ciao Tony,sì è vero,i tempi sono cambiati,ma non penso che i giovani siano tutti messi male.Molto spesso si trovano ragazzi intelligenti,che si confidano con i propri genitori,sanno che si è in apprensione,soprattutto quando fanno l'alba.Ti capisco,caro Tony,quando un figlio/a esce di casa,i pericoli sono tanti,ma se (ed è il tuo caso),se ne parla,quando da soli si rendono conto dei "pericoli",allora vuol dire che anche noi genitori abbiamo fatto un buon lavoro.E' difficile oggi più che mai questo mestiere di genitore,si impara giorno per giorno,si cresce con loro,ci si guarda negli occhi..allora tante cose diventano più chiare.
Un caro saluto e grazie.

Luigina ha detto...

Che bella riri che sei!!!Anche adesso però! La penso come Janas. Conosco un sacco di giovani in gamba che sanno ancora divertirsi in modo sano, solo che non fa notizia. Un abbraccio

riri ha detto...

Ciao Luigina e grazie,sinceramente mi fa piacere un tuo complimento ed un tuo scritto,sai quanto ti stimo).
Tanti giovani hanno le idee chiare,sanno cosa vorrebbero,ma oggi è più difficile che mai.Il futuro è abbastanza difficile,ciò non toglie che ce ne siano tantissimi con la testa sul collo.
Un caro saluto ed un sorriso

Daniel ha detto...

Che bei ricordi Riri...
La spensieratezza per me è sempre stata preziosa come un diamante..che solo per pochissimi istanti ho potuto toccare...

Grazie per le tue parole
Un abbraccio
Daniel

Daniel ha detto...

Felice di averti dato la possibilità di comprendere il mio testo.
grazie
un abbraccio
Daniel

riri ha detto...

Grazie per avermelo fatto "gustare",è una poesia bellissima.
Ti abbraccio.