Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


martedì 23 settembre 2008

AL RAGAZZO DI GOTENBORG

Si preme il fianco ferito
e il gesto sa di stupore
prima che di furore:
mi ricorda mio figlio
la prima volta che piombò su di lui
la mano violenta del padre:
si toccava, gli occhi smarriti
di sorpresa, più che risentimento.
La sua pietra scagliata col vigore
di venti anni limpidi d'entusiasmo
- come se l'energia che gli correva le vene
fosse capace di sanare gli oltraggi del mondo-
per dire NO ai potenti della terra,
riuniti a mistificare il governo globale
divaricando ancora la forbice tra i ricchi
e i deboli,l'immensa deriva del mondo.
Attento:i potenti sono tornati
bivaccano sulla nave di lusso,fingendo
ipocrite mediazioni impossibili dialoghi.
Le nostre illusioni al tramonto attendono
nonostante tutto
il tuo giovane grido la tua pietra.
R.L.

16 commenti:

Raggio di sole ha detto...

parole molto forti...dure....ma vere........complimenti Nicola, sai arrivare dentro al cuore....un abbraccio

stella ha detto...

Sì,nicola parole forti. Grazie a te e a rirì per la collaborazione e l'incontro di oggi. E visto che ci sono,ringrazio pure sirio che avete conosciuto. E' stata veramente una bella giornata!

sirio ha detto...

...dire "NO" ai potenti della terra,persi a ricercare solo i loro interessi! E' una denuncia forte quella di quel ragazzo!Ciao nicola,ciao rirì! E' bello incontrarsi e conoscersi,ringrazio da qui stella per aver fatto in modo che avvenisse.Ho trascorso pure io una giornata che vale la pena di essere ricordata!

JANAS ha detto...

ma come Nicola...R.L. non è la firma di Riri?
boh...comunque sia, la poesia è bellissima, e meriterebbe di partecipare a un concorso di poesie..io le avrei dato il primo premio...anche se, mi spaventa il messaggio che potrebbe filtrare...davvero per difendere i diritti bisogna scagliare una pietra..
io mi sento molto gandhiana e anche solo vedere quel gesto, mi creerebbe uno stato d'agitazione...anche se dovesse essere di legittima difesa!

Nicola ha detto...

Ciao Gisella,grazie delle belle parole,:-)la poesia è di una mia cara amica.Un abbraccio,a presto.

Per stella e sirio,vi auguro una buona giornata.

Ciao Janas,le poesie firmate R.L.sono di una collaboratrice del blog,questa persona,che conosco da una vita,per me è molto più che una sorella.
Anch'io sono un pacifista e non mi spaventa affatto R.L. che con una poesia racconta un episodio accaduto,nello stesso tempo penso che la democrazia e la pace bisogna difenderle con tutti i mezzi possibili;-)per natura poi quando vedo due persone battersi armati una con la pistola e l'altra con una pietra ,faccio il tifo per la seconda.

3my78 ha detto...

Bella,anche se molto dura.

riri ha detto...

Mi ha colpito in modo particolare il tuo grido:
ATTENTO: I POTENTI SONO TORNATI......
e come può un ragazzo arginare i mali di questo mondo? Come può difendersi con un sasso,contro un fucile,un'arma di precisione?La pietra diventa la sua ribellione,anche se sa che ne uscirà sconfitto,ma almeno ha provato a difendere la sua esistenza..il suo solo gesto di rabbia..sì rabbia contro i soprusi..
ATTENTI: I POTENTI SONO TORNATI....

Raggio di sole ha detto...

Ciao Riri ! Un passaggio per augurarti una buona giornata.
A presto e un abbraccio a Nicola !

stella ha detto...

All'isola : gradite il mio premio ?

riri ha detto...

Ciao Gisella,grazie:-)Ti auguro un buon pomeriggio,ormai è quasi scesa la sera.
Un abbraccio ed a presto



Ciao Stella,grazie,conserveremo il premio insieme a tutti gli altri nel nosro diario.
Buona serata.:-)

Luigina ha detto...

Molto bella ed intensa,anche se dura! Grazie Nicola! Complimenti ad R.L. Sì purtroppo i potenti sono tornati leggi qui

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Dio benedica chi ha scritto questa poesia.
Un caro saluto e un forte abbraccio.

Raggio di sole ha detto...

Per Riri e Nicola c'è un premio che vi aspetta anche da me.....
un bacione

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Un grande poesia di denuncia. Ma da RL ci sono oramai piacevolmente "abituato"

Nicola ha detto...

Ciao Luigina,ho letto con molta attenzione l'articolo di Michele Serra, grazie. Il mio modesto parere per quanto riguarda (la scuola gelmini): "un vero attacco al sociale e alla pubblica istruzione", che è quello del diritto allo studio per tutti i ceti sociali!!!!!
Buona giornata.

Elsa ha detto...

Leggere queste righe così forti...
un nodo alla gola...
quanta ipocrisia ancora ???
un saluto triste...perchè consapevole, ma per nulla remissivo.
un abbraccio Nicola