Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


lunedì 14 settembre 2009

L'IRONIA NEL SUO MIGLIOR STILE

A proposito di influenza suina un interessante documento dal Brasile:

L'IRONIA NEL SUO MIGLIOR STILE

2000 persone contraggono l'influenza suina e ci si mette la mascherina...
25 milioni di persone con AIDS e non ci si mette il preservativo...


PANDEMIA DI LUCRO

Che interessi economici si muovono dietro l'influenza suina?
Nel mondo, ogni anno, muoiono milioni di persone, vittime della malaria, i notiziari di questo non parlano...
Nel mondo, ogni anno muoiono due milioni di bambini per diarrea che si potrebbe evitare con un semplice rimedio che costa 25 centesimi..
I notiziari di questo non parlano...
Polmonite e molte altre malattie curabili con vaccini economici, provocano la morte di 10 milioni di persone ogni anno.
I notiziari di questo non parlano...
Ma quando comparve la famosa influenza dei polli... i notiziari mondiali si inondarono di notizie... un'epidemia e più pericolosa di
tutte, una pandemia!

Non si parlava d'altro, ciò nonostante questa influenza causò la morte di 250 persone in 10 anni...
25 morti l'anno!!

L'influenza comune, uccide ogni anno mezzo milione di persone nel mondo.
...Mezzo milione contro 25.

E quindi perché un così grande scandalo con l'influenza dei polli?
Perché dietro questi polli c'era un "grande gallo".
La casa farmaceutica internazionale Roche con il suo famoso Tamiflu,vendette milioni di dosi ai paesi asiatici.
Nonostante il vaccino fosse di dubbia efficacia, il governo britannico comprò 14 milioni di dosi a scopo preventivo per la sua popolazione.
Con questa influenza, Roche e Relenza, ottennero milioni di dollari di lucro.

Prima con i polli, adesso con i suini: e così adesso è iniziata la psicosi dell'influenza suina. E tutti i notiziari del mondo parlano di questo.

E allora viene da chiedersi: se dietro l'influenza dei polli c'era un grande gallo, non sarà che dietro l'influenza suina ci sia un "grande
porco?".

L'impresa nord americana Gilead Sciences ha il brevetto del Tamiflu.
Il principale azionista di questa impresa è niente meno che un personaggio sinistro, Donald Rumsfeld, segretario della difesa di Gorge
Bush, artefice della guerra contro l'Iraq...
Gli azionisti di Roche e Relenza si stanno fregando le mani... felici per la nuova vendita milionaria.
La vera pandemia è il guadagno, gli enormi guadagni di questi mercenari della salute...

Se l'influenza suina è così terribile come dicono i mezzi di informazione, se la Organizzazione Mondiale della Salute (diretta dalla
cinese Margaret Chan) è tanto preoccupata, perché non dichiara un problema di salute pubblica mondiale e autorizza la produzione farmaci generici per
combatterla?

31 commenti:

Guernica ha detto...

Un ottimo post Nicolanondoc!
E mi pongo la stessa tua domanda riguardo al grande "porco"...

Buona settimana!

Caterina ha detto...

Carissimo Nicola,
mi pare che tu abbia tutta ragione. Nella nostra epoca tutto é guidato dagli interessi economici. Potrei menzionare anche il dibattito fra il burro o la margarina. Quale é piú sano e quale é "nocivo". Dipende dal punto di vista (interessi economici) di quelli che ne scrivono. Quanto all'influenza suina potrei dire che certi farmacisti hanno un marketing troppo buono (nell interesse di un "grande porco")anche se é vero che dobbiamo avere la possibilitá di diffenderci da ogni malattia.
L'influenza suina é un buon affare perché contaggia piuttosto nei paesi non troppo poveri (almeno mi sembra cosí).
Bacini:
Kati

Adriano Smaldone ha detto...

bel post

ANNA ha detto...

Creare panico sembra essere diventata l'attività del momento.... se, come hai fatto tu, ci si informasse meglio tutto questo non accadrebbe mai! :S
Un caro saluto da tutti noi!

Nicolanondoc ha detto...

Grazie Guernica, anch'io sono daccordo che il porco sopravvive grazie allo sterco, ti abbraccio.

...si Caterina, grazie
bacini a te.

Adriano, detto da te...à on onore, grazie.

Anna che dirti...sono compiaciuto, grazie

calendula ha detto...

hai mai visto il film the costant gardener, con ralph fiennes è un bellissimo film, e ha contribuito ad aprirmi gli occhi sulle case farmaceutiche
Ps: bellissimo post

Nicolanondoc ha detto...

Grazie Cal, quando è ora ci sei sempre.
Non ho visto il film da te descrittomi, ma appena possibile...sarò presente, grazie
Ti abbraccio

Luigina ha detto...

Ciao Nicola a proposito dell'ìngiustificato allarme per l'influenza suina leggi un po' QUI

Gabry in blog Belella ha detto...

Che altro aggiungere se non che la vera pandemia suina sono loro "i porci" che ci governano e che come al solito pensano solo a loro sporchi interessi venali.
______________________________________

Ho fatto appena in tempo a smontare la piscina mih!!! siamo sotto l'acqua da ieri.... qui piove a tutto spiano... ahahah!!!

Un abbraccio e buona giornata!

marcella candido cianchetti ha detto...

gran bel post! stamani ho avuto accesso tuo blog subitissimo e che ci capisce con questi pc qui diluvio universale ee freddo vasilli

marcella candido cianchetti ha detto...

prego buona giornata vasilli

Nicolanondoc ha detto...

Luigina, il conflitto di interessi è di moda, tutti ne parlano e nessuno cambia la legge, non è un caso!

pierangela ha detto...

ciao a tutti buona giornata
a presto

Pupottina ha detto...

bel post nicolanondoc!
dell' ironia nella vita c'è sempre bisogno
buon martedì ^__________^

Pupottina ha detto...

ciao riri
buongiorno escusa l'assenza di questi giorni.., ma ci sono stati contrattempi ed intoppi di tutti i tipi che si sono aggiunti alla già scarsità di tempo libero o semi libero o quasi libero...
sui litigi di coppia e la presenza di Gino forse prima o poi dovrei scrivere un post.... ;-)
ma il discorso non si esaurirebbe in poche parole.... ci sarebbe da farne un teorema...
riguardo a determinisco e casualità anche io mi sento molto confusa... le cose accadono perché devo accadere... si può parlare del Destino o di coincidenze, ma chi lo sa realmente come stanno le cose ;-)
buon martedì ^__________^

giardigno65 ha detto...

anch'io ho parecchi sospetti, speriamo bene ...

il monticiano ha detto...

Questo post è come il cacio sui maccheroni. Ci voleva proprio.
Vorrei aggiungere ove a qualcuno fosse sfuggito, che le uniche industrie a fare sempre e comunque utili, a non fallire, a non licenziare (almeno questo), sono quelle farmaceutiche.Chissà perché.
Fonte istat.

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

A loro della salute di milioni di persone interessa ben poco: è la regola del profitto a governare, non la bontà umana.
Un caro saluto.

Pietro ha detto...

Bellissimo e giustissimo post, Nicola.
Buona serata!

Poeslandia ha detto...

Ciao, attualissimo dibbatito...
...
e scusa se metto un pensiero che non centra niente, ma non so dove spostare, oggi non e il compleanno del blog???
se si, ti ho lasciato un pensiero nel Giardino segreto :-)
http://poeslandia-ilmiogiardino.blogspot.com/
Tutti i problemi che ci sono ultimamente, ogni tanto ci vuole anche un sorriso... :-)
buona serata :-) Lisa

Nicolanondoc ha detto...

Un dolce regalo, grazie, sei meravigliosa :-) e buon compleanno anche a te che sei approdata sull'isola :-)
Ti abbraccio

Gabry in blog Belella ha detto...

Anche qui piove..... lampi tuoni fulmini e saette...ed io sono stata a poltrire a letto fino a poco fa... penso che tutti siamo messi allo stesso modo perchè mi sa che piove in tutt'Italia.....mal comune mmezzo gaudio....ahahahah!!!!

Un abbraccio e buona giornata bagnata.... che forse sarà anche fortunata....ahahahah!!!

pierangela ha detto...

ciao, buona giornata!

Pupottina ha detto...

ciao riri, buon mercoledì ^_______^
sono giornate impegnative queste per me... e quando sono a casa devo pensare ad un sacco di cose.... è passata già la prima metà del mese e non sono ancora rientrata nel ritmo... perdo colpi! eheheheh
ed anche il tempo sta cambiando.... e non promette niente di buono...

Pupottina ha detto...

no, per me niente arrampicate, ma giochi con la palla, a campana, a nascondino o a un due tre stella.... o anche le belle statuine... eravamo in 10.... ci divertivamo tanto... adesso nemmeno ci salutiamo quasi... crescendo si peggiora ed i rapporti umani diventano più difficili e nessuno vuole ricordare il passato ...
da me non piove, ma non promette nemmeno bene...

Lorena ha detto...

ciao a tutti! è da tanto che non visito questo blog. è bello come sempre, sembra di stare in una piccola isola felice :-). A presto

Nihal ha detto...

Ciao Nicola,
Sono contento di dire che io e tutte le persone che amo non hanno avuto problemi dall'alluvione di Istanbul.
Le immagini che ho visto alla TV mi ricordavano l'alluvione di Firenze.
Sai bene che vivo nella parte asiatica, non ero nella zona europea ma ero a casa. Comunque meglio cosi', la tua notizia mi ha fatto felice:) Grazie mille per tuoi pensieri sempre.

La situazione a Istanbul oggi?
Spero che presto tutto torna alla normalita', anche se per le famiglie delle vittime rimarra per sempre il dolore nei loro cuori.
La mia questione, chi paghera?...
E' sempre il popolo che paga gli errori dei politici, delle potenze economiche, delle lotte di religione.... sono sempre gli innocenti che pagano.

Auguro una buona serata da ancora bella citta, Istanbul a Torino:)

Pietro ha detto...

Ciao Nicola, sempre a proposito della "terribile" influenza (che non è affatto "cattiva", a quanto pare), penso che il vaccino sia assolutamente inutile e in alcuni casi addirittura dannoso per la salute.
Buon giovedì! :-)

Nihal ha detto...

Ciao caro Nicola,
Mille grazie per le parole belle:) Che piacere di sentirti qui nel cuore della citta Istanbul. Si, é la torta verde che ho preparato per i miei cari amici sul blogland come tu:) Certo quella torta delizia divina al spinaci.
Buon inizio settimana anche a te da Istanbul che pioggia tanto:(
*Mangia come parli*

Ciaciao

:)

Nihal ha detto...

Ooopps dimenticato ma oggi e domani, tutte e due giorni siamo nel
feste religiose. Non lavoro. Tanto tempo di piacere la dolce vita:)

Ci sentiamo~

Nihal ha detto...

Ciao Nicola,
Anche io sono stata online. Subito ho ricevuto la tua bella notizia, mille grazie:)
La pioggia che continua a cadere non mi sfiora nemmeno a Torino, ma l' estate è finita, è arrivata la pioggia, arriva l' autunno. Si trasferire la vita interna, nella casa.

Auguro lo stesso per te, un buon fine settimana. A prestissimo la Vostra,

Nicole