Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


giovedì 11 dicembre 2008

BRACCIO

Mi è venuto in mente di dare
un nome alla mia casa,
anche se non è una villa, ma il solito
appartamento a scatole di città.
Mi sembrava difficile trovare
questo nome, poi mi è balenato
all’improvviso, ma sì, ovvio, alla mia età:
“Braccio della morte” proprio così
Chi sta nel vero Braccio della morte
negli Stati Uniti, è stato condannato
a torto o a ragione, dopo un processo.
E sa che è condannato a morire,
aspetta con angoscia, ma può avere,
fino alla fine, la speranza della grazia.
Per noi non c’è luce di grazia né governatore disponibile.
E rischiamo torture addizionali, prima della fine:
malattie invalidanti, sofferenze, il sapore amaro
della solitudine, emarginazione, abbandono.

Ho fatto un bel cartello colorato, col capolettera
a svolazzi: Braccio della morte, mi ha dato una consapevolezza
che non permette alibi esorcizzazioni negazioni:
Braccio della morte, in fondo mi piace,
ma non posso farlo vedere ai miei figli,
non bisogna provocarli, già hanno pronta
la riserva di lacrime e l’elaborazione del lutto.
E non venitemi a raccontare che il cuore
è giovane, per carità, stiamoci buoni nel nostro
Braccio: ma che pensieri sensazioni emozioni
così incredibilmente intense, pervasive, sofferte, che pure
nessuno saprà mai:
Abitatori del Braccio
della morte di tutto il mondo, unitevi!

11 commenti:

pierangela ha detto...

ciao riri, buona serata

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

A me pensare all morte aiuta a godermi la vita: in fondo fa capire che questo è solo un passaggio non infinito.
Un abbraccio e grazie dei commenti nel mio blog.
Un caro saluto a tutti voi.

♥gabrybabelle (^..^) ha detto...

be,insomma,na passeggita di salute dai....ricambio il saluto ;-)
gabrybabelle

Renata ha detto...

Cosa significa sto farneticamento ? Finchè respiri sei in braccio alla vita e non mi sembra proprio il caso di pensare anzitempo alla conclusione ! Quando guardi un film pensi a quando uscirai dal cinema o ti godi la visione ? Quando fai una vacanza, quando fai l'amore, quando guardi tuo figlio ?Sappiamo tutti che la vita è come un viaggio in treno.Godiamo tutto ciò che offre, panorama, compagni di viaggio...TUTTO. E Quando dovremo scendere, scenderemo, ma lo faremo in quel momento, non prima.

Renata ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Renata ha detto...

P.S. Il braccio della morte non è un posto allegro. La vita che pure prelude alla morte può offrire momenti impagabili. Cambia none alla tua casa, dove ci sono i tuoi affetti e cambialo in fretta. Tu sai che la tua amica muccina è quasi alla fine della corsa, ma finché è in pista...si impegna a correre e basta. Un abbraccio.

Gabry in blog Belella ha detto...

Non so.... posso solo dire che questo nome che hai dato alla tua casa possa essere uno sprono per vivere meglio giorno per giorno e non sprecare nemmeno un attimo della tua vita praticamente come se fosse l'ultimo giorno.
Altro non saprei dire...
Un saluto e dolce notte!

Luna_tica ha detto...

"L'isola che C'è"
Uhmmm interessante convinzione
ma, speriamo che ci sia ancora chi Voli per raggiungerla.
;-)

Come ci son finita sul Tuo Blog?
i misteri della rete?
mah..
forse..in Volo? :-P
un saluto.

marcella candido cianchetti ha detto...

non ho trovato la tua ricetta d'insalata uffa buonagiornata

Pupottina ha detto...

buon weekend
p.s. da me piove a dirotto e il sole non si vede

marcella candido cianchetti ha detto...

aspettando la tua ricetta pugliese ,io intanto publico le 2 versioni di parmigiana di gobbi,x è adesso il momento di farla visto che ha nevicato,risultano belli tosti ,se prendono troppa acqua vengono mollicci buonagiornata