Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


domenica 4 novembre 2007

4 novembre commemorazione della fine della 1° guerra mondiale

Sono appena tornato dalla commemorazione della prima guerra mondiale, eravamo in tante associazioni alla santa messa celebrata alla casa d'Italia di Zurigo presente diverse autorità Italiane
e Svizzere presenta naturalmente noi alpini con il coro delle penne nere,
Non manco mai a questa ricorrenza e un modo per trovarsi tutti assieme noi emigranti di tutte le regioni d'Italia qui noi ci sentiamo tutti italiani, credo che mi capite nessuno e diverso
perché viene dal nord o dal sud.

Saluti carissimi,

Tomaso

3 commenti:

Il guardiano del faro ha detto...

Viva le penne Nere! ^__^

Tomaso ha detto...

Non mi aspettavo altro da te caro Nigel
sai il coro a entusiasmato tutti i presenti, il console generale a voluto stingere la mano a tutto il groppo del coro sono tutti anziani sai il problema e che non vengono più nuovi emigranti ed e difficile trovare dei nuovi,
Un canto scritto e realizzato dal
vecchio direttore del coro, con il titolo il tricolore,
voglio solo dirti una piccola strofa.

col bianco delle Alpi con il verde dei prati piemontesi e con rossi papaveri siciliani non facemmo la bandiera, questo e solo una strofa
mi ti assicuro che alla fine tutte le regioni d'Italia erano state menzionate, un forte abbraccio,

Tomaso

riri ha detto...

Caro Tomaso, deve essere stata una bella manifestazione, sicuramente emozionante, a me piacciono molto queste ricorrenze e WWWWW gli ALPINI di tutto il mondo, un abbraccio con un grande sorriso.