Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


martedì 20 novembre 2007

L'ALTRA CAMPANA


La storia del mio naufragio andò così. Io ero contrariato, avevo perso interesse per la vita, a causa di alcune delusioni sentimentali subite durante il soggiorno di Luca nella mia città.
Forte della sua complessione muscolare e del suo non comune aspetto fisico, il Valdostano, nel giro di una sera, mi fregò ben quattro ragazze. Come fece? Semplice, con una tecnica sua, detta del GRANCHIO. Io ebbi la dabbenaggine di presentargli le mia amiche e lui le circuì e le condusse subito alla fratta, dove si giacque con loro, lascivamente.
Da quella sera le quattro sciagurate erano tanto contente ed entusiaste di Luca che cominciarono a chiamarlo “EL MAGNIFICO” mentre a me tolsero completamente il saluto. Non solo, ma quando m’incrociavano per strada ridacchiavano e facevano delle chiare allusioni alla mia virilità… ecco, diciamo pure… non proprio prorompente.
A quel punto io, amareggiato, deluso, dopo aver trascorso il pomeriggio nel peggior bar di Caracas ed essermi sbronzato con del pessimo rhum, mi trascinai sino alla spiaggia, salii sulla “SFIGATA”, la mia barca e presi il mare, con l’intento di sparire e non tornare più fra il consorzio civile, soprattutto per non vedere il sorriso sardonico dipinto sulla faccia di Muttheys, il mio rivale, il mio peggior nemico, l’uomo che m’aveva tolto la serenità.
Ma feci male i calcoli, perché proprio lui, Luca, aveva sabotato il mio panfilo…vabbè diciamo pure la mia carretta del mare, aprendo delle piccole falle nello scafo. Fu così che, una volta giunto fuori al porto, la barca cominciò a riempirsi d’acqua e ad affondare inesorabilmente, mentre i marosi incombevano io ero sprofondato in un sonno pesante…

13 commenti:

Tomaso ha detto...

Questo lo proporrei per realizzare un magnifico film,
altro che le storie dei pirati, questo sarebbe una cosa nuova con un titolo, il lupo di mare che fa strage delle donzelle del capitano, lo so che e un po lungo, a me piace questa storia.

esmeralda ha detto...

lol lol lol :-)))))
Poi no dire che mi distraggo dallo studio!

Tomaso ha detto...

Cara Esmeralda pensa solo ad un vecchio film sai di pirati stravaganti, penso che le assomigli molto,
non ridere troppo concentrati nello studio, pensa un po a me ,io sono serio sai per natura rido poco. pero piaccio alle donne!

Nicola ha detto...

Però piaccio alle donne,dice Tomaso.....A me piacciono le donne,c'è differenza? :-)

OCEANIA ha detto...

Leggendo queste storie di naufraghi,mi è venuta voglia di una spaghettata tonno, pomodoro e capperi..........

Angela ha detto...

tutto molto divertente
tranne il dettaglio della tua scarsa virilità :)

esmeralda ha detto...

Tomaso, Nicola non vi facevo così intraprendenti: uno piace alle donne l'altro è attratto dalle stesse. Sono sorpresa e contenta per voi :-)
Ciauuz

Mutthleys ha detto...

Caro Nigel, non rammenti bene, sono 5! e dico 5! ti devo ricordare? Flora Claudia Adele Assunta Maria.
Ricordi?

Il guardiano del faro ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Il guardiano del faro ha detto...

> sono 5 e dico 5

Tu uccidi un uomo morto!
Non perdi occasione per infierire.
Che bisogno c'era di ricordare a tutti che erano cinque ragazze e non quattro che mi portasti via!
E va bene, erano cinque, ma una l'"adoperasti" soltanto per farti sventolare durante la tua bestiale e invereconda performance...

Mutthleys ha detto...

....veramente Maria ha fatto non solo quello!....ecco....diciamo che è esperta in ....em...come si può dire...giochi particolari...ecco....io l'ammalto e lei la badante ...
:-D

Tomaso ha detto...

Cerchiamo di non fraintendere, e chiaro che io piaccio alle donne, ma a me piacciono loro altretantoo forse ancora di più.

esmeralda ha detto...

Ok ok Tomaso, avevo immaginato che fossi un grande playboy