Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


venerdì 15 maggio 2009

SIAMO TUTTI SOTTO LO STESSO CIELO



Mi ricordo questa frase che mi dicevano quand'ero piccola, dovevo imparare la fratellanza, la solidarietà ed ancora adesso non so se ci sono riuscita:
" siamo tutti sotto lo stesso cielo", mi sono sempre chiesto il significato di queste poche parole e dopo anni con l'esperienza e la quasi saggezza la vita insegna.
Qualcuno direbbe siamo tutti figli dello stesso Dio, allora ci sono figli di nessuno e se il cielo è uguale e ci protegge con la pioggia, il sole, il vento, la neve, perchè gli uomini non sono tutti uguali?
Oggi più che mai ci dovrebbe essere il ricordo di quello che eravamo, dei nostri nonni, bisnonni, delle partenze per altre terre in cerca di fortuna, di lavoro, di pane...eppure siamo tutti figli dello stesso cielo....figli delle stelle.
Sarebbe bello essere brillanti, anche se di luce riflessa dagli occhi di un altro che ci guarda, sarebbe magnifico poter avere l'umana pietà, la tolleranza verso altre etnie, modi di pensare diversi ma che ci accomunerebbero nel nome dell'amore..
Sì, perchè è questo che manca, l'amore verso gli altri, i meno fortunati, l'amore che fa scattare la molla della solidarietà, la mano che stringe un'altra mano e la conforta e si lascia confortare...
La rincorsa di beni materiali ci ha portato a tutto ciò, ci ha fatto dimenticare cosa eravamo, da dove veniamo, la rincorsa all'apparire e non all'essere, così come semplicemente sono tante persone che arrivano in un porto in cerca di asilo e si respingono al loro paese, pur sapendo che molti sono disposti a morire pur di non tornare alla non vita, alla guerra, alla miseria...
Sarebbe facile dire " e Dio dov'è?" io direi e l'uomo dov'è?

24 commenti:

Gabry in blog Belella ha detto...

Hai proprio ragione Rirì ci stiamo imbestialendo giorno dopo giorno, siamo diventati tutti egoisti ed arroganti, basta che nessuno tocchi quello che ci spetta e per gli altri...che si arrangino...questo è diventato il motto di oggi giorno...non esiste più la solidarietà l'altruismo, siamo solo pronti a far valere i nostri diritti e basta.
Ma la cosa più grave che questo insegnamento ci vine dato dai nostri governanti e le nuove generazioni subito apprendono questi comportamenti a dir poco scorretti, poi si parla di tolleranza...insomma chiacchiere perchè poi nei fatti.. si rimanda indietro senza neppure accertarsi del perchè sono scappati dalle loro terre....
__________________________________

Che bella notizia che mi hai dato ... oggi mangio a sbafo...evvai!!! non ti preoccupare quello che trovi trovi al mecatino tanto io sono di bocca buona, mangio tutto.... adesso faccio una bella doccia e mi preparo così appena arriva l'aereo concessoti da papi, decolliamo subito!!!
Un abbraccio!

Gabry in blog Belella ha detto...

Dimenticavo...le pelose ringraziano per l'invito e sono lietissime di conoscere Poker già si sono riprese dalla passeggiata e fremono per uscire di nuovo....ahahah!!
Anche qui la giornata oggi non è un granchè...non piove ancora...ma il cielo è tutto grigio e la temperatura si è abbassata.

Allora buon lavoro di gomito Nicolanondoc e a Rirì buon lavoro di cucina...vado che devo preparare la colazione alla mamma...
Ciao ad entrambi!

Jasna ha detto...

meraviglioso post , cara Riri... impossibile non riflettere con queste tue parole

Pupottina ha detto...

Riri, è vero! hai proprio ragione! viviamo in un mondo che non smette mai di deluderci... e di farci soffrire e temere per noi e per le persone cui vogliamo bene

ANNA ha detto...

Bellissimo post, parole vere e sacrosante che dovrebbero portarci realmente ad una riflessione importante che nessuna vita è più importante di un'altra, lo sono tutte! Un abbraccio

sileno ha detto...

L' imperativo odierno è: "accumulate, spendete, evadete, insomma arrangiatevi meglio che potete, poi nell' eventualità che qualcosa vada storto, Papi vi toglierà le castagne dal fuoco".
La solidarietà, non è importante;
ci siamo dimenticati che non molti decenni or sono, riempivamo i treni e i bastimenti di poveri disgraziati spinti dalla fame e dalla miseria in ogni angolo del mondo e che gran parte del benessere odierno è dovuto alle rimesse dei nostri emigranti e che oggi neghiamo con brutalità l'ingresso nel nostro paese a lavoratori in cerca di pane e lavoratori di cui il paese ha bisogno.
Ciao
Sileno

Nihal ha detto...

Si, certo. Siamo tutti sotto lo stesso cielo. Io voglio dire che viviamo tutti sotto le stesse stelle.
Quindi cara Riri ti regalo il mio affetto sincero perché farci accendo con te un luce di speranza nella questa notizia.
Dal mio parte, un buon fine weekend da un Istanbul con tanto sole e circa 30!!! Oh si, l'estate gia' arrivato che mi fa felicissima:)

Gabry in blog Belella ha detto...

Amici siete già spalmati a letto per la stanchezza? credo proprio di si...allora dolce notte e a domani...

Gabry in blog Belella ha detto...

E lo so stanchezza a fiumi in queste circostanze.... dai Rirì io credo che con oggi riuscite a finire così poi vi date al riposo assoluto... azzz... però nonostante la stanchezza hai avuto la forza e la voglia di cucinare tutta quella roba...io avrei fatto tanti bei panini....

Vado a prepararmi per uscire con le pelose...giornata grigia anche oggi speriamo che più tardi il cielo diventi tutto azzurro.

a dopo e buona giornata

pierangela ha detto...

ciao Nicola, eccomi nel tuo blog..
di corsa ma sono passata, ti auguro un buon fine settimana, speriamocon il sole
un bacio

Dual ha detto...

Ciao navigando tra i blog eccomi nel tuo..Un saluto ed un buon w.e.Se cerchi risorse free per il tuo blog..vieni a trovarci.

evergreen ha detto...

Bel post che condivido e sottoscrivo!

riri ha detto...

Ciao ragazze/i un caro saluto a tutti voi ed un grazie per le idee condivise, auguro a tutti un bel sabato sera con un sorriso.

Ciao Dual, benvenuto, sicuramente se ne avrò bisogno verrò a trovarti, grazie.Buona serata

Ciao Ever..benvenuto all'isola, grazie del passaggio gradito. Buon sabato sera.

jasmine ha detto...

E'facile dare sempre la colpa a Dio.
Gli unici colpevoli siamo noi che abbiamo travolto e stravolto!

Io sono qui son tornata a casa e vi aspetto con tutto il cuore! Riri'so'non mancherai e Tu Nicola?

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiornoooooo!!!

Come và... siete riusciti già a sistemare tutto? immagino allora la stanchezza...però se è così oggi riposo e relax assoluto...

Un abbraccio e buona domenica!

Gabry in blog Belella ha detto...

Mannaggia ai mal di schiena come ti capisco Nicola....il mio ancora non è del tutto proprio passato, ma a differenza dei primi giorni che non riuscivo quasi a muovermi diciamo che adesso sto benissimo... un pò di riposo e vedrai che andrà vai... ma so benissimo che tu ti riposerai solo dopo aver sistemato tutto e quindi al mal di schiena poi ci penserai dopo....

Rirì finalmente ho fatto le nuove foto al giardino e siccome non ho una reflex come Pierangela ne ho fatto una quantità industriale per poi poter scegliere le migliori e fartele vedere... pensa sono riuscita a fotografare anche le pelose che a parte Iceche si mette quasi in posale altre due appena vedono la macchina scappano...
oggi io cucinerò un pò di pasta al forno una bella cotoletta e come contorno funghi trifolati per frutta ho preso fragole e ciliegie che a mamma piacciano tanto... tutti il resto nella norma la giornata non è con un bel cielo azzurro ma in compensa fa un bel caldo credo proprio che la settimana prossima monterò la piscina ed inizierò la mia stagione giardino-balneare...ahahah!!!

Ora scappo che già sono le dieci e devo mettere ancora mani in cucina...
Buona domenica!!!

Frida ha detto...

Rosy, come non condividere quello che dici, hai ragionissima! Sai cosa penso in particolare? che è proprio perchè c'è tanta crisi, e, di contro, non c'è più la mentalità di cui parli tu - dell'essere tutti sotto uno stesso cielo - che ora si abbia paura- paura-paura di perdere "cose", beni, averi..e siamo chiusi in questa prigione di egoismo, e chi ci governa più di tutti..
:(
Un caro saluto e un bacio, Rosy (spero che le fatiche domestiche siano finite) e un abbraccio a Nicola
A presto, anche via mail

Gabry in blog Belella ha detto...

Buona sera... siete distrutti vero?... immagino proprio di si... però che bello adesso il vostro nido è bello più di prima e non fate altro che ammirarlo ed ovunque girate gli occhi vi accorgete che tutto quello che c'è dentro parla di voi... quanti ricordi vengono alla mente vero???
Adesso subito a nanna a riposarvi... mi raccomando ...
Un abbraccio!

Gabry in blog Belella ha detto...

Rirì ho selezionato le foto ed ho preparato il video e l'ho pubblicato nella barra laterale del mio blog in fondo alla pagina... quando hai tempo e voglia fatti un giro... mi raccomando non dimenticare.... la canadese o il canadese...ahahah!!!

Notte!

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiornooooooo!!!

Scappo che devo uscire con le pelose che già ululano disperate....ahahah!!!

a dopo.....

Gabry in blog Belella ha detto...

Eccomi di nuovo qua... passeggiata effettuata...oggi di nuovo bucato...che pallades devo cambiare i letti e togliere tutte le cose pensanti che ci sono in giro che qui già fa un caldo mostruoso...
vabbè...si deve dare e lo facciamo... ma ne farei volentieri a meno.... cucina oggi pietanze rapidissime ma ancora non ho in mente cosa... all'ultimo minuti apriro il frigo e nmi faccio venire qualche idea...ahaha!!
Il programma della settimana e ben nutrito ma voglio fare tutto e non lasciare nulla indietro perchè poi devo montare la piscina, e li mi ci vuole molto tempo, e poi me la voglio godere...ahahah!!!!

I ceci vanno benissimo arrivooooooooo!

Pietro ha detto...

Riri, è proprio vero: spessissimo si sente la domanda e Dio dov'è?, che in certo modo attribuisce a Dio mancanze o assenze che sono solo e unicamente dell'uomo.

Daniel ha detto...

Mia cara...
è così... tante cose abbiamo dimenticato.. cose che potremmo ricordare semplicemente guardando il cielo...
un abbraccio forte
Daniel

yulumule ha detto...

What a great resource!

cheap nolvadex