Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


domenica 28 novembre 2010

CASTELLO

Mai un giorno mi sono sentita a casa
tra pareti squadrate e soffitti
anonimi,l’occhio avaro delle finestre
a ritagliare rettangoli di cielo
in questi loculi per vivi:
volevo terrazzi e vaste
sale affrescate,amorini
ammiccanti a salutare
il risveglio,corridoi segreti
un pensatoio arioso,in cima
a una scala a chiocciola
quasi sospeso nel cielo,
un giardino indiano,non senza un salice
a specchio dello stagno silenzioso
di muschi,una grande voliera
con uccelli dalle gole
di miele,una sala
per i concerti e le letture
poetiche e grandi torce la sera
a giocare col vento,un chiostro
per raccolti pensieri,
un tempietto per l’urna
(detesto l’umido e il buio della terra)
visitato da uccelli e foglie
autunnali,insomma un castello
assemblato con la fantasia:
non chiedetemi di invitarvi
non saprei darvi l’indirizzo

repost

25 commenti:

Gabry ha detto...

Questo è il castello che ognuno di noi ha nel cuore, quel posto magico dove rifugiarsi, dove poter sognare, volare, dipingere e cantare e lasciare fuori tutti i problemi della quotidianità.

Un abbaccio a tutti e buona serata domenicale!

Caterina ha detto...

Ciao cara, amo il tuo castello immaginario favoloso con il giardino con il tempietto. Il desiderio di averlo vive in noi nei nostri sogni.
Bella poesia nostalgica.
Baci e buona nuova settimana

marcella candido cianchetti ha detto...

il nostro castello,che ognuno di noi ha! pronta con tazzulella e cafe per iniziare bene la settimana? vasilli

Spes ha detto...

Come il castello interiore...

Il mio ha parecchie crepe, ma sto facendo manutenzione!;)

P.S. Sono rientrata da qualche giorno e non ne sono molto felice.
Sinceramente mi è presa l'angoscia immediatamente quando sulla navetta da Cimpino a Termini hanno acceso la radio...Sconforto.

Adriano Maini ha detto...

Un po' diverso dal modello di "torre eburnea" che ho in mente per me, ma quel posto é stato descritto in modo plastico.

Lara ha detto...

Che descrizione meravigliosa!
Sembra quasi che tu ci sia nata in questo castello che descrivi così bene E quella nostalgia che lo pervade...

Grazie!
Lara

Lilly ha detto...

Che bellezza! Avrei voluto anche io le medesime cose.
Grazie per la tua gradita visita
Un caro saluto
Lilly

Marina Fligueira ha detto...

Ciao Riri! E 'una voce molto bella. Congratulazioni per la tua poesia di scrittura. Mi piace il vostro castello in aria, che vive nel tuo cuore e la mente. Oh, per vedere cosa la fantasia può avere ed esprimere le cose meravigliose. Come fare un cenno a Cupido e salutare il risveglio. Ottima Riri. Un grande abbraccio. E 'stato un piacere leggervi.

ESP.....
¡Hola Riri! Es una entrada muy bonita. Felicidades por tu escrito poético. Me gusta tu castillo en el aire, ese que vive en tu corazón y en tu mente. Ay que ver lo que la imaginación puede contar y expresar cosas maravillosas. Como hacer un guiño a Cupido y saludarlo al despertar. Excelente Riri. Un abrazo grande. Ha sido un placer leerte.

marcella candido cianchetti ha detto...

ottima la tua ricetta da provare in versione pollo,x è anche una ricetta antica sicula ma con vitello e se mi ricordo bene sichiama braciolettina,si grazie prendo volentieri il caffe vediamo se riesco a scetarmi buona giornata con vasilli

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Veramente un bel castello.Serena giornata a presto

zicin ha detto...

Versi bellissimi..forse alla ricerca di uno spazio intimo dove volare alto.
Nel Tuo castello ogni desiderio trova un luogo dove materializzarsi e siccome l'ho individuato... vengo anch'io a farti una visitina.
Buona giornata.

Sileno ha detto...

Te lo sei costruito proprio su misura quel castello e mi piace molto, è un posto per sognare, come bellissimi sono pure i tuoi versi.
Ciao

pulvigiu ha detto...

Un castello che abbiamo ognuno di noi
che incontriamo nei sogni ma al
risveglio svanisce tutto.

Buona serata da Giuseppe.

marcella candido cianchetti ha detto...

buongiorno fanciulla qui diluvia tanto x mantenere il ritmo,hai letto la brutta novità di gabry? ste mamme, ma prendiamoci sù na tazzulella e cafè vasilli

marcella candido cianchetti ha detto...

idem pigrizia saltami addosso apri e- mail su fb che ricettina!! vasilli

giardigno65 ha detto...

in via dei matti numero zero ?

Renata ha detto...

Ciao RIRI, ma il tuo Castello non ha bisogno di indirizzo. Basta il tuo invito e noi.....lo troveremo !
Un bacio per la buona notte. muccina

marcella candido cianchetti ha detto...

hai sentito della mamma di gabry, non ci voleva proprio ste mamme anche lamia non splende..... buona giornata con vasilli

marcella candido cianchetti ha detto...

ho visto tiringraziodell'onore ma non hai aperto il link di ricetta e stamanitiho rimandato x ricetta troppo buona per noi terroni di napoli e dintorni w la terronia vasilli

laurela ha detto...

Ciao Riri. Sii sicura che li saro' vicino a Gabry, lei e' sempre stata vicino a me nei miei momenti di sconforto e ne sono sicura che lo fa ancora a cnhe se solo col pensiero. Un abbraccio e buona serata.

marcella candido cianchetti ha detto...

buona giornata vasilli

marcella candido cianchetti ha detto...

prima opoi metterò uova ricetta buondabato convasilli

nanussa ha detto...

Il castello che un po' ognuno sogna per se'..... un abbraccio e buon weekend, baci :)

pierangela ha detto...

buona domenica!

marcella candido cianchetti ha detto...

qui siamo soloa -3!!! ottimo il tuo pranzo, io non ho ancira deciso sono leggermente sul mogio buona domenicatra pocopost ricetta vasilli