Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


venerdì 19 novembre 2010

ALLE SETTE DI SERA

E’ l’ora che i negri trascinano
pesanti valigie e la loro
povera vita
tagliata alle radici
su faticosi marciapiedi accanto
a altri destini sfigurati, che la metropoli
alimenta assieme ai topi e alle carcasse
sventrate d’automobili:
s’avverte
più greve il fiato della piazza…

repost

32 commenti:

Sileno ha detto...

Questi versi, tremendamente veri, sono un pugno nello stomaco, ma molte coscienze sono impermeabili.

☆♥gabrybabelle (๏̯͡๏) ha detto...

:-( ma ovviamente parole che toccano nel profondo

marcella candido cianchetti ha detto...

è atroce non comment. si vengo anch'io per studel, ma c'è anche 'na tazzulella e caf' e sigarettina? vasilli

laurela ha detto...

Buongiorno cara Riri. Ma che bello oggi siamo in quattro a fare colazione. Grazie di essere passata a prendermi, mi sento molto coccolata da te e da Gabry e ora anche da Kati. Un abbraccio e una bella giornata.

Caterina ha detto...

É una poesia molto profonda e triste.Grazie R.L.
Oggi allora tutti da me.Ahahah che bella compagnia:)) Ci sono anche sigarettine per i fumatori:)).
Baci e buona giornata

pierangela ha detto...

Buongiorno, buon fine settimana, sempre con la pioggia.

p.s stiamo bene, ho poco tempo da dedicare al pc.
un abbraccio forte.

Lina-solopoesie ha detto...

RIRI
Credo basta poco a riscaldare un pò il cuore,...anche un abbraccio virtuale, che vorrei donarti.. Questo è il mio raggio di sole che ti mando ,
di Mahatma Gandhi .

Prendi un sorriso,regalalo a chi non l'ha mai avuto.Prendi un raggio di sole,fallo volare là dove regna la notte.Scopri una sorgente,fa bagnare chi vive nel fango.Prendi una lacrima,
posala sul volto di chi non ha pianto.
Prendi il coraggio,mettilo nell'animo di chi non sa lottare.
Scopri la vita,raccontala a chi non sa capirla.Prendi la speranza,
e vivi nella sua luce.
Prendi la bontà,e donala a chi non sa donare.Scopri l'amore,
e fallo conoscere al Mondo.
BUON FINE SETTIMANA LINA

Adriano Maini ha detto...

Eppure siamo tutti cittadini del mondo!

nanussa ha detto...

ciao, piacere di conoscerti!! :)
bellissimi questi versi, cosi' profondi...
ti auguro un sereno weekend, a presto!! :)

Marina Fligueira ha detto...

Ciao Nico! bella immagine che sta cambiando la città affascinante. Chicago, Giappone, Tesas, e di altri mondi e più bella di notte! ... Eccellente! Non capisco che cosa commento! Tu dici ... o questo è quello che ho capito ... E 'tempo che i neri con la valigia pesante e la sua povera vita tagliare le radici nel marciapiedi insieme con altre destinazioni estenuante sfigurato, che alimenta la città con i topi e le carcasse eviscerate di automobili : alito pesante s 'avverte la piazza. Se si riesce a scrivere in castigliano. Per rispondere a te.

Un abrazo se feliz.


ESP....

¡Hola Nico! Hermoso cuadro que va cambiando de Ciudades de encanto. Chicago, Japón, Tesas, y otros mundos preciosos ¡y más de noche!... ¡Excelente!

¡No entiendo muy bien lo que comentas! Comentas… o eso es lo que entiendo yo… Es el momento en que los negros con maletas pesadas y su pobre vida cortan las raíces en las aceras junto a otros destinos agotadores desfigurados, que alimenta a la ciudad con ratones y los cadáveres destripados de coches: más pesado aliento s´ avverte la plaza. Si puedes escríbelo en castellano. Para poder contestarte.
Un abrazo y se feliz.

Lara ha detto...

Sono parole molto toccanti e riflettono molto bene, purtroppo, la realtà in cui viviamo ora.
Ma, come scrive Sileno, molte coscienze sono impermeabili.

Ciao Riri!

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Versi molti profondi.Buon fine settimana,saluti a presto

Gabry ha detto...

Una lirica molto bella, profonda e tristemente vera.

Un abbraccio a tutti e buona domenica!

marcella candido cianchetti ha detto...

buona domenica con 'na tazzulella e cafè e sigarettina il tutto con vasilli

Pietro ha detto...

Ciao Nicola,
sono parole davvero molto intense e toccanti.
A proposito del tuo commento, non ho "vissuto" la 500 perché sono giovane ;-) ...
Dici bene, le marce della 500 non sono sincronizzate e occorre fare la "doppietta" per inserirle! E la "doppietta" non sempre riesce bene!
Ti auguro un'ottima domenica, nonostante la pioggia :-)

Spes ha detto...

Una lirica realistica e tagliente.
Inviterei coloro che gestiscono i Paesi a farsi un giro per le strade cittadine...magari a forza di autoblue e privilegi (che più o meno sono ovunque) hanno dimenticato il contesto...

Un bacione :***

laurela ha detto...

Buona sera mia cara Riri. Sai mi ricordi dela mia infanzia, quando ero piccola e andavo da mia zia era un vero calvario, era troppo ordinata la sua casa e io mi sentivo come sulle spina infatti non adoravo proprio andare da lei perche' mi diceva di non muovermi sulla sedia perche' si rovina e di non fare briciola quando mangio... Meno male ora e' cambiata ma io ho ancora quel ansia nel cuore.
Credo che tu non sei cosi, infatti non lo sei. Sei sempre dolce e calda come persona e ti ringrazio molto di avermi accetata come amica. Un abbraccio.

Tua madre Ornella ha detto...

Un caro abbraccio
ad entrambi!

Un bacio
Ornella

zicin ha detto...

Questi versi mi danno un senso di tristezza infinita e mi toccano molto perchè sono crude e soprattutto tremendamente vere

marcella candido cianchetti ha detto...

buon inizio di settimana qui iniziata con diluvio vasilli

Pupottina ha detto...

belli questi versi anche se tristi!!!

buon inizio settimana ^_______^

pierangela ha detto...

buongiorno e buon lunedi.

pulvigiu ha detto...

Passo per leggere queste belle parole e per augurarvi buona settimana.

Ciao da Giuseppe.

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Buon inizio di settimana,saluti a presto

giardigno65 ha detto...

certe piazze sanno parlare ...

marcella candido cianchetti ha detto...

buona giornata con vasilli

pierangela ha detto...

Buongiorno

Lina-solopoesie ha detto...

Riri
Buon giorno.. Ti lascio come augurio di un felce giono con questi piccoli versi..

Dorme la luna si sveglia il sole... ti do il buongiorno con tanto calore... questo calore proviene dal cuore, che ti protegga per tutte le ore.al sorger delle prime luci

mi accorgo di quanto sia bello
il mattino con un dolce cinguettio di passeri il rumore delle onde
che si infrangono sugli scogli

il brusio delle cicale e il tiepido calore di un sole
appena sorto.

CIAOOOOOOOOOOO
( Riri quasi. quasi ne faccio un post , trovo che sia un bel buon giorno , non credi?)

laurela ha detto...

Buongiorno cara Riri. Vorrei molto portare un po' di sole a te e alle nostre amiche pero' fa brutto anche qui da me. Dai ormai ci dobbiamo abituare sta arrivando il freddo. Un abbraccio un bacio e una bella giornata.

don vito ha detto...

Hola, bello blog,preciosas entradas, te encontré en un blog común, si te gusta la poesía te invito al mio,será un placer,es,
http://ligerodeequipaje1875.blogspot.com/
muchas gracias, buena tarde de martes, besos.

marcella candido cianchetti ha detto...

buongiorno qui pioggia e freddo penso tu idem,buona giornata vasilli

Giorgio ha detto...

...interessante spazio...
ti ho lasciato un breve commento da me...a presto, Giorgio Bargna...