Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


domenica 20 marzo 2011

AL VALICO DI CHIUNZI

La primavera ha appena
sfiorato le colline
al Valico di Chiunzi,
già ride un pesco
ma ancora c’è neve sulla
cima dei monti:

che smalto ebbe allora
questo verde oggi appannato
da veli sottili d’umido
grigiore
quando lo guardai
dal caldo grembo della macchina
complice dei nostri amori:

alberi ancora spogli
mi tendono scarne braccia:
non riescono a catturare
il mio cuore stanco.

12 commenti:

zicin ha detto...

Bei versi e bellissimo luogo.
Buona primavera e felice settimana

Lara ha detto...

Forse non siamo ancora pronti per una nuova primavera, quest'anno.
Ciao e grazie per questi versi.
Lara

Ambra ha detto...

Belli i tuoi versi. A mezzo tra primavera e alberi d'inverno, tra il calore di un amore passato e la stanchezza che oggi avvolge il cuore.

Adriano Maini ha detto...

Ma venga presto primavera per un animo così ispirato e sensibile!

Sileno ha detto...

La primavera è vita, è speranza, ma quest'anno arriva sotto spoglie terribili: bombardamenti, radiazioni, terremoti, tsunami, speriamo che velocemente il mondo si rassereni.

Gabry ha detto...

Una primavera appena sbocciata che rimanda alla memoria una antica carica di bei ricordi.

Un abbraccio a tutti e buon inizio settimana!

marcella candido cianchetti ha detto...

bella, buon inizio di settimana, buona primavera ,si fà x dire, vasilli e caffettuccio

Pupottina ha detto...

evviva la primavera!!!
almeno si vedesse...
da me è da ieri che piove...
che tristezza!!!
buon inizio settimana ^_____^

Caterina ha detto...

Bellissima poesia. Hai catturato proprio il momento di transizione.La primavera vive in noi e vedrete che fra alcuni giorni anche fuori si dimostrerá.
Baci

laurela ha detto...

Buongiorno dolce Riri. Molto belli i versi che hai scritto. La primavera e' molto bella e dolce e io l'aspetto a braccia aperte. Un abbraccio e una bella giornata.

Pupottina ha detto...

ciao Riri
buongiorno.
finalmente oggi vedo il sole e sono di tutt'altro umore anche perché mi è stata data una buona notizia che è ancora solo in forse, ma è già importante che ci sia ...un abbraccio virtuale ^___________^

Daniel ha detto...

La trovo incantevole.
In essa c'è la splendida contraddizione della primavera che all'inizio sa stupirci con queste contraddizioni sacre..
Grazie
Daniel