Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


domenica 30 agosto 2009

INFELICITA' ESTIVA

L'infelicità estiva non è
quella di novembre
greve di nebbie, amara
tra fitte cortine di pioggia
e brividi d'umidi venti:
è un'amaca fresca in cui
dondoli nei meriggi
di fuoco
dolce come gli innumerevoli
sapori dei gelati
diafana nella sera
butterata di stelle,
lieve, ma morde
lo stesso il cuore.

24 commenti:

ANNA ha detto...

FOrse con il finire dell'estate comincia a sentirsi l'aria dell'autunno... malinconica... a me piace da morire! :)

Gabry in blog Belella ha detto...

E si.. è proprio vero la malinconia estiva ha un sapore un pò diverso da una malinconia invernale che invece ti incupisce di brutto anche se il dolore al cuore ha lo stesso sapore amaro.
_____________________________________
Buongiorno a Voi e buon Lunedì !!!
Un saluto e buon inizio di questa nuova settimana!

Pietro ha detto...

Verissimo il concetto. L'infelicità interiore profonda è indipendente dalle stagioni e dall'ambiente esterno.

marcella candido cianchetti ha detto...

buon ultimo giorno agostano vasilli

pierangela ha detto...

ciao, buon inizio settimana!

Pupottina ha detto...

CIAO e buon inizio settimana
anche da me ieri pomeriggio ha piovuto a dirotto... per fortuna che in mattinata ero già andata al mare, forse è stato l'ultimo weekend, non si può mai sapere...
l'acqua era limpida e calda ed in spiaggia c'erano tante persone, compresi i nuovi arrivi che, visti i prezzi di settembre rimarranno due settimane al posto di una... deve essere bello essere in ferie a settembre, perché tutto è più tranquillo...
è vero in amore, per capire se si sta bene insieme bisogna vivere sotto lo stesso tetto e condividere tutto...
un abbraccio e buon inizio ... ormai domani è settembre ... O_O

Caterina ha detto...

Infelicitá estiva veramente puó provocare meno la depressione di quella di novembre, forse perché sorge il sole e questo fatto ci aiuta a superare le sensazioni spiacevoli.
Mi piacciono tanto i colori della prima metá dell'autunno, ma verso l'inverno tutto diventa deprimente con il cielo scuro e con il freddo umido.
Bacini:
Kati

l'incarcerato ha detto...

Passo per salutarvi e trovo una poesia che condivido, l'infelicità esiste al di là delle stagioni..

Tranne se si è meteoropatici :))

giardigno65 ha detto...

e la chiamano estate ...

Adriano Smaldone ha detto...

nn mi piace quando l'estate finisce e incomincia la'autunno e poi l'inverno. Lautunno nn mi sa di niente l'inverno se non fosse per il tema natalizio non saprebbe di nulla nemmeno quello io preferisco sempre la primavera e l'estate

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Anche la malinconia ha il suo dolce sapore.
Un caro saluto amici.

Tua madre Ornella ha detto...

A chi lo dici....
ma quanto sono belle le foto...
la mia non ha piu' stagione...purtroppo!
Un caro saluto
ornella

Gabry in blog Belella ha detto...

Eccomi qui!!! Buongiornooooooo!!!

Svegliarsi che oggi è già Settembre!!!

Qui da me procede tutto ok , mamma giorno dopo giorno accetta sempre di più questa nuova presenza casalinga che le tiene compagnia , speriamo che continui così.

Un abbraccio ad entrambi e buon primo settembre!!!

marcella candido cianchetti ha detto...

buon inizio di settembre vasilli

amatamari© ha detto...

Molto bella, da leggere e rileggere, quasi un tocco di melanconica distanza.

Grazie
:-)

Pupottina ha detto...

ciao cari amici, buon divertimento con il piccolo che tanto sa tenervi in movimento ^____________^

marcella candido cianchetti ha detto...

qui si soffoca sono uscita 2 volte x fare spesa circa 500 mt è già sono senza fiato e con la puzza del catrame che si suriscanda1 erano cose da milano, torino verone ma a perugia! la sera si freddolosa ma tanto da dovermi portare il golfino ! ho sentito mio zio ai castelli romani più o meno stessa temperatura di Roma1 oggi feta infornata ecc.. buona giornata e vasilli

Nicolanondoc ha detto...

Marcella, trasporterai la tua ombra dopo aver provato la torino - milano - verona :-)
Ti abbraccio

il monticiano ha detto...

I paragoni che hai fatto per l'infelicità estiva sono perfetti, sono proprio quelli e tu hai saputo renderli ancora più veri con i tuoi versi.

Guernica ha detto...

Lo morde... e come se lo morde!
E ti può lasciare senza respiro e sotto il sole a crepitare come un pezzo di legno secco..

Buona settimana a tutti Voi!:)

Caterina ha detto...

Ho sopravissuto il primo giorno d'insegnamento. Fuori 30 gradi e i ragazzi erano felici portando con se i ricordi d'estate. Naturalmente abbiamo fatto quasi niente di studio, forse domani...
Tanti bacini a tutti voi:
Kati

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiornooooooooo!!!
immagino che gioia rivedere il vostro principino e ieri la giornata sicuramente è trascorsa nel corrergli dietro affinchè facesse meno danni....quell'età è bellissima ma non si possono perdere di vista nemmeno per un secondo.....

Un abbraccio a Voi e a lui tanti bacetti!!!

Pupottina ha detto...

buongiorno riri e nicolanondoc
oggi ancora caldo ed ancora di corsa.... infatti perdo anche di vista il blog..... ormai è ritornata la piena attività ma un po' di vacanze mi hanno fatto perdere il ritmo....
;-)
buon mercoledì
^______________^

♥gabrybabelle ۶(๏̯͡๏)۶ ha detto...

Morde sempre e comunquer il cuore,l'infelicita' spesso fa parte di quel velo d'ombra che t'avvolge nell'arco dell'intera vita,fa parte di te-Paradossalmente quando ci si abitua a questo struggente "leit movie "se mai dovesse venire a mancare verrebbe meno qualcosa di prondo ,che fa parte della nostra essenza,avete mai riflettuto su questo punto? io si, e me ne sono fatta una ragione,non per questo non la si deve combattere per non sprofondare,diciamo che è un
(s)lieve compagno, di questa lunga camminata ,chiamata vita ;-))))
bacetti sonori ai piccioncini
Riri e Nico'........
(con l'accento sulla o' alla meridionale maniera in kul....ai leghisti)hi.hi.hi.