Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


domenica 18 settembre 2011

BERLINO EST

Una bandiera storica, in un locale storico......

Quel che resta del muro.

19 commenti:

Adriano Maini ha detto...

Mancano solo un po' di spie che vengono dal freddo e ... il quadro sarebbe completo! :)))

rosy ha detto...

Le immagini storiche ci portano indietro di anni e ci raccontano la loro storia
Finalmente approdo alla tua isola
Un abbraccione ciao

Sileno ha detto...

Anche quello della Germania est sembrava un regime inossidabile, poi praticamente si è dissolto nello spazio di una notte.
Vorrei che la stessa cosa succedesse anche in altri Paesi e ad altri governi.

Costantino ha detto...

E'storia!
"Panta rei",diceva Eraclito.

Pietro ha detto...

Buon inizio di settimana, Nicola!
Come ho detto nel commento a Riri, lasciamo perdere la politica in Italia...
;-)

il monticiano ha detto...

La caduta di quel muro avvenne la sera del 9 novembre 1989 ed è la data esatta in quanto si trova in una medaglia-ricordo che mio fratello residente in Germania da circa trent'anni quale dipendente del Consolato d'Italia, mi hs regalato a suo tempo. Quella sera fu una festa non solo per i tedeschi delle due zone che dividevano la Germania lì a Berlino ma mi azzarderei a dire per tutto il mondo.
Grazie Nicola per averlo ricordato.

Ambra ha detto...

Conoscevo molto bene la Germania dell'Est, un mondo completamente scomparso. Eppure, come ha detto Sileno, sembrava eterno.

zicin ha detto...

Qualche anno fa sono stata a Berlino e ho toccato quello che è rimasto dello storico muro... un interminabile murales... che bello tutto cambia... spesso in meglio... per fortuna.
Felicissima settimana

Gabry ha detto...

Ricordo benissimo...quanta commozione al crollo di quel muro... magari anche da noi crollasse quel muro invisibile, ma palpabile, di ipocrisia che mantiene in piedi il nostro governo.

rosy ha detto...

Grazie del bel commento che mi hai lasciato caro Nicola

Ti auguro una felice giornata cviao

rosy ha detto...

Buon mercoledì
a te Nicola e a tutti i tuoi isolani
e ai "turisti" che approdano all'isola che c'è.

Ciao abbraccio

anam ha detto...

un saluto di fretta.
suerte.

zicin ha detto...

Buon dì Nicola, oggi comincio da te...
Qua giù il clima è stupendo... una di quelle giornate che piacciono a me.
Buon fine settimana

zicin ha detto...

Buongiorno Nicola, un saluto veloce... un caffè in giardino... un sorriso e due chiacchier con te e Riri
Buon sabato

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Il crollo del muro è stato uno dei più grandi avvenimenti del secolo scorso. Salutoni a presto.

Pupottina ha detto...

ciao Riri e Nicola!
eccomi di ritorno dalle vacanze... purtroppo anche per quest'anno sono trascorse e finite troppo presto
buon inizio settimana

Lina-solopoesie ha detto...

NICO BUON GIORNO.
Eccomi nella tua Isola .
Bel post .La storia non va dimenticata .Non si può pensare al futuro senza sapere che cos'è il passato.
TI AUGURO UNA FELICE SETTIMANA LINA

Maraptica ha detto...

Mai stata in Germania, dovrò rimediare...

giardigno65 ha detto...

che belle foto !!!