Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


venerdì 28 settembre 2012

LA DAMA CON L'ERMELLINO di Leonardo da Vinci

Occhi pensosi
in stupori di silenzio
sguardi assorti
vivi del lume interiore
che alimenta l'anima
occhi misteriosi
come il segreto che
t'illuna le labbra
grandi occhi
che la nebbia del tempo
non appanna
forma struggente
d'assoluto rigore
a te l'omaggio
di un secolo stravolto
muto al miracolo
d'eterna grazia.

5 commenti:

rosy ha detto...



Con il titolo di questo tuo post caro Nicola mi hai invitato a nozze.
Come sai curo un blog dove tento di parlare d'arte. Mi permetto di aggiungere qualcosa.

Si ritiene che la dama sia identificata in Cecilia Gallerani, amante di Ludovico Sforza. Alla sua identità alluderebbe in chiave simbolica l'ermellino che tiene in grembo:riecheggia infatti il cognome della donna e la bestiola usata frequentemente come emblema di Ludovico. Grande evidenza è data all'ermellino nel dipinto, la sua perfetta conformazione cranica, la morbida consistenza della, pelliccia, il verso in cui è orientato il pelo.Nessuno tranne Leonardo, avrebbe saputo tradurre in termini visivi le caratteristiche fisiche e istintuali dell'animaletto predatore, cosi vigile e pronto a cacciare la preda, pur nella sua araldica dignità La posizione sinuosa dell'ermeldino esalta, in forma epigrammatica l'intera composizione.

L.R. con i suoi versi ha catturato la dolce melodia di un amore che il Grande Leonardo ha saputo imprimere sulla cosi bene sulla tela,tramandandola nei secoli.
Versi che si imprimano nell'anima
Complimenti! a R.L.Che anche lei ha saputo cogliere in versi l'essenza più profonda della Dama con L'Ermellino.





Adriano Maini ha detto...

Sophisticated lady! :))

pulvigiu ha detto...

E' un dipinto che mi ha colpito tanto
la prima volta che lo vidi,
una tenerezza bellissima.
Buon fine settimana da Giuseppe.

nella ha detto...

I versi fanno onore all'opera!

Ambra ha detto...

Trovo anch'io che, al di là di considerazioni "tecniche" sul bellissimo dipinto, gli splendidi versi che leggiamo qui ora hanno colto in quel volto e in quello sguardo pieno di mistero, le emozioni e le tensioni nascoste nell'animo di questa donna, che Leonardo ha saputo così magicamente interpretare e rappresentare.