Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


sabato 19 febbraio 2011

RACCONTINO NOIR

Sono una spirito solitario.
Amo l’ordine del mio appartamento, soprattutto in cucina: la rastrelliera dei coltelli ben affilati, gli strofinacci colorati, le scatole di detersivi in fila, gli elettrodomestici, frigorifero, lavatrice, lavastoviglie, frullatore.
Di questi ultimi mi piace molto il rumore, mi tiene buona compagnia, soprattutto quello della lavatrice, che, non ci credereste, non si limita ai soliti frrr o trrr, ma canta parole sempre diverse ad ogni nuovo carico di panni.
A volte dice giappunesi giappunesi (dimenticavo di dirvi che si esprime in napoletano) oppure ampresso ampresso; stamattina ripeteva oilloco oilloco a perdifiato.
Come vi dicevo sono un solitario, ordinatissimo.
E quando lei è arrivata, ieri sera, per cenare (lei credeva) avevo già tutto pronto: coltello, sacco di plastica, strofinacci e detersivi per ripulire tutto.
Ho portato il sacco in ascensore, di notte, fino al box, l’ho messo nel cofano dell’automobile e sono andato a scaricarlo in una sterpaglia inaccessibile, a me nota fin dall’infanzia.
Non era una cattiva ragazza, anzi era pure bellina, ma con certe ubbie di legami, di convivenza (figuriamoci).
Ho pulito accuratamente tutto l’appartamento, ho messo gli strofinacci in lavatrice, che si è messa a brontolare maronna maronna e mi ha dato un po’ fastidio.
Come era prevedibile, dopo qualche giorno è arrivata la polizia.
E non ci credereste, ma la lavatrice, che era stata appena avviata, si è messa a strepitare assassino assassino…

32 commenti:

zicin ha detto...

Uau, che lavatrice fantastica!!!
Nicola, è l'incubo di stanotte???
Mangia più leggero, dai.
A parte gli scherzi, il tuo racconto noir è davvero molto simpatico...sei molto creativo.
Buon sabato.
Un bacio a Riri.

Milo ha detto...

Cara R.L.

racconto da brivido e ironico al tempo stesso. Davvero bello!!! :-)

Un caro saluto a te, Riri e Nick!

:) :) :)

Caterina ha detto...

Cara R.L. ,
É un incubo veramente. Storia spaventosa. Hai afferrato l'essenza della paura. Usi dei mezzi efficaci di un grande artista.
Buona notte a tutti voi

rosy ha detto...

AhAhA ma chi è sto tipo?
Grazie noir chiunque tu sia
e la prima risata di cuore della giornata.
Ciao assassino assassino

pulvigiu ha detto...

Divertente

^___^

Buon fine settimana.

Ciao da Giuseppe.

Ambra dB ha detto...

Sono passata di corsa solo per un saluto. Buona domenica.

Adriano Maini ha detto...

Una compiuta amalgama di generi e di toni.

amatamari© ha detto...

Troppo bello questo andare tra sorriso ed orrore!!!
:-)

Lara ha detto...

Ma che racconto particolare!
Chi l'ha scritto ha grandi doti descrittive. Complimenti!!!
Non mi ero mai soffermata ad ascoltare la lavatrice, ma è vero che si possono sentire parole :)
Grazie e buona domenica,
Lara

laurela ha detto...

Ma che racconto da pauraaa. Mi scappa da ridere perche' so che non farresti mai del male a nessuno.
Buona dolemica dolce Riri e un buon caffe' lo prenderei subuti con te, nemmeno a me piace berre del the'. un abbraccio.

Ambra dB ha detto...

Ora ho avuto un po' più di tempo e sono riuscita a leggerlo. Divertentissimo questo raccontino!
Ciao Ambra.
P.S. - A suo tempo quando abbiamo scritto della Festa Blogger avevi detto che avresti partecipato solo se fosse stata scelta Torino. Visto che invece vincitrice è risultata Bologna, sei ancora dell'idea di non aderire? Ti escludo dall'elenco degli incerti? Però è un peccato.

Lina-solopoesie ha detto...

Nicola .
Ma potresti per davvero fare lo scrittore . Hai un modo di raccontare davvero piacevole ,E metti il buon umore in ogni frase , sei sempre creativo come dice zicin .
Semmai dovresti scrivere qualche libro , io sarò la prima a ordinarlo e tu ci metti anche una bella dedica per la nostra bella amicizia .. Ti pare? Ora ti saluto ! E vado da tua moglie .CIAO E BUONA SERATA LINA

Gabry ha detto...

Un raccontino veramente noir ma con quel pizzico di ironia che fa venire la pelle d'oca a suon di risatine stridule...ahahah!!!

Un saluto e buon inizio settimana a tutti!

marcella candido cianchetti ha detto...

fortissimo buon inizio di settimana con vasilli

Pietro ha detto...

Nicola, è molto divertente questo raccontino noir! Ho anche visto le bellissime immagini di Taipei e l'interessante Gioconda "elettronica".
Buon inizio settimana! :-)

Pupottina ha detto...

eheheheheh
troppo forte questa lavatrice!
menomale che la mia urla altro ;-)

buon inizio settimana a tutti

^______________^

laurela ha detto...

Buongiorno mia cara Riri. Eccomi qui pronta per le chiacchiere ma al posto del caffe' prendero' un the', mi sono svegliata con un brutto mal di gola...
Baconi e un buon inizio di questa nuova settimana.

il monticiano ha detto...

Lavatrice testimone dell'accusa.
PS e PM ringraziano.

rosy ha detto...

Che corsa per arrivare qui all'isola ma non potevo mancare
un'isola non la si deve mai perdere
Nicola d'estate me la faccio a nuoto
Devi sapere che non so nuotare ma mi piacerebbe e tu con la tua isola mi dai un piccolo sogno.. nuotare.
Vedi come è importante il virtuale?
Fa anche nuotare a chi non sa nuotare (battuta)
In questo grande mare della rete
si erge orgogliosa la tua isola.

Buona settimana Nicolino
ciao bacio

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Un racconto molto divertente.Salutoni a presto

il monticiano ha detto...

ps. Un modesto suggerimento per le prossime elezioni del Sindaco di Torino: votate e fate votare Gianguido Passoni di Sinistra E. Libertà.

marcella candido cianchetti ha detto...

buongiorno con caffettucio,niente dolcetti anche stamani sonodi dentista!!! buona giornata con vasilli

rosy ha detto...

Buona giornata Nicola
Cosa si racconta su questo tuo lembo di terra sperduta nel grande mare di internet?
Un bacio ciao

Nicolanondoc ha detto...

Cara Rosy, su questo lembo di terra si dice di tutto e di piu' :-)
Ti abbraccio

marcella candido cianchetti ha detto...

vogliamo fare a gara chi è piùstanco? allora stamani caffe doppio e doppi vasilli

Lina-solopoesie ha detto...

Nicola Buon giornO .
Ho sbagliato dovevo andare da tua moglie , e mi sono trovata qui :-)
In fondo penso che un bel buon giorno anche a te fa sempre piacere .... Ti lascio perchè devo uscire e devo andarmi a predere il caffè da riri che mi stà aspettando da stamattina . .
CIAOOO E BUONA GIORNATA LINA

Pupottina ha detto...

buon mercoledì ^______________^
cari amici dell'isola
eccomi per un saluto ;-)

marcella candido cianchetti ha detto...

buongiorno con caffe e vasilli

laurela ha detto...

Buongiorno mia cara Riri. Che successo a Gabry? Spero stia bene, io non so niente. Nemmeno io oggi sto tanto bene, il mal di gola e' piu' forte e mi sento un po' debole. Dai magari dopo le medicine ci prendiamo un caffe' cosi mi sento un po' piu' forte. Un abbraccio e una bella giornata.
Qui finalmente soleeee... che allegria vedere la luce del giorno e il sole che brilla.

pierangela ha detto...

Ciao Carissimi.
buona giornata. a presto.

rosy ha detto...

Buongiorno cari isolani
sulla vostra isola che tempo fa?
Scommetto che c'è sempre sole
vero?
Ciao Nicola bacio

RedLight ha detto...

:)

Buon giorno a tutti!!!
Forte il racconto! Mi ha regalato un sorriso.

P.S. Il blog non ha più bisogno di invito.Molti avevano problemi con l'accesso (non so perché), così ho eliminato la privatizzazione.