Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


mercoledì 8 luglio 2009

Come postare file audio sul nostro blog

Come postare file audio sul nostro blog:

1) Ottenere uno spazio gratuito in cui postare i propri file audio.
Esistono su Internet diversi free host, io sto usando quello messo a disposizione da http://www.googlepages.com/ (100 mega). Dovete registrarvi oppure avere un account gmail, dopodichè vi sarà assegnato lo spazio fisico (in pratica vi da la possibilità di crearvi un proprio sito web personale, e quindi dà la possibilità di fare l'upload su server dei propri files)

2) Ogni volta che volete mettere su blog un file audio, per prima cosa occorre postarlo sullo spazio fisico creato (vedi passo 1). Su google, una volta entrati nel proprio spazio, questo si fa utilizzando la funzione di upload ( che dovreste trovare sulla vostra destra)

3) Sul vostro pc, in parallelo, dovete creare un file puntatore, che sarà un file con estensione m3u. Per farlo aprite notepad, vi incollate all'interno l'indirizzo del file audio che avete postato sul vostro spazio fisico, e poi, utilizzando la funziona salva con nome di notepad, date un nome al file mettendo come estensione "m3u"

4) Così come fatto nel punto 2), fate l'upload sul vostro spazio del file m3u creato, e copiatevi (tasto dx del mouse - copia collegamento) l'indirizzo web a cui corrisponde il file m3u postato

5) Finalmante si può andare sul blog, e fare un post in cui mettere il link della musica che si vuole fare ascoltare. Quindi aprite un nuovo post, cliccate sull'etichetta "collegamento" (vicino all'allineamento a sinistra) e inserite la url del file con estensione m3u (come da passo 4).

Al seguente link, in inglese, trovate maggiori informazioni (da cui ho tratto quello che vi ho scritto):
(http://betabloggerfordummies.blogspot.com/2007/09/put-streaming-audio-in-blog.html)

REPOST

8 commenti:

Pietro ha detto...

Io sapevo che, dopo aver opportunamente caricato online il file audio, bastava semplicemente inserire nel blog il tag "embed src....".
Buona giornata, Nicola!

Gabry in blog Belella ha detto...

E si qando arrivai su questa piattaforma ho trovato anche io molte difficoltà sia per inserire i file musicali che per altro, devo dire che invece la piattaforma di Alice/Virgilio è decisamente migliore, offre molte più opzioni a livello di grafica e anche per tutto il resto, peccato che qualche volta va in tilt, ma ad onor del vero adesso è parecchio tempo che non succede più.....

Buongiorno a Voi e buona giornata!

Caterina ha detto...

Ciao Nicola,
grazie mille per le informazioni.Possono essere molto utili ma credo che anche cosí oltrepassano le mie capacitá. In realtá affiderei questo lavoro ad una persona piú esperta di me (come Te). Per fortuna questo post rimane qui, cosí quando avró voglia di immergermi in tema mi dará tanto aiuto.
Bacini a tutti voi:
Kati

marcella candido cianchetti ha detto...

grazie grazissime ,adesso studio i passaggi e vediamo che caos riesco a fare! se passi su fb, stamani ho messo come buongiorno una cosa da ridere buona giornata

pierangela ha detto...

ciao, a te e riri, vi auguro buona giornata. ho fermato i blog ma leggo volentieri i vostri commenti . vi abbraccio
pierangela

Pupottina ha detto...

riri, quanto ai tempo, mi spieghi meglio come fare i peperoni con la mortadella e con il pane? magari fai un post dettagliato ed io procedo...
anche io sono tornata dalla crociera con 3 chili in più... ma con le sudate di questi ultimi giorni credo non tarderanno a smaltirsi... ^______^ speriamo ;-)

Pupottina ha detto...

RIRI GRAZIE per la ricetta....
vedo di farla stasera anche se al posto della mortadella ho salame ungherese.... provo lo stesso... vediamo un po' se legano i sue sapori...
^____________^
buona serata

Antonio ha detto...

Ciao io sono il discendente di italiano a bologna sempre stato un piacere e si passa la città del mio esame di Antonio origini Matiolli M San José dos Campos Sao Paulo Brasile Godspeed.

Bisnonno - Domenica Matiolli Nani e Amelia Sto cercando le mie radici richiesto