Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


martedì 18 dicembre 2012

Un fiocco per tutti:-) Buone feste.

Fiocco di neve C'era una volta, tanto tanto tempo fa ( ma c'è ancora cari bambini), un bellissimo fiocco di neve leggero che danzava nell'aria alla ricerca di un posto dove posarsi...Era un mattino come tanti, ma in quel piccolo paese di montagna era scesa la neve, prima leggera come una piuma, poi sempre più intensa e mano a mano che i fiocchi diventavano un pò più grandi, i bambini del paese guardavano, col naso all'insù, sperando si posasse e creasse un velo, per poter fare tante palle..Ma in mezzo al loro, solo un fiocco era rimasto distante un pò più in alto e non sapeva cosa fare e fu così che volando leggero leggero nell'aria quel grazioso pallino si ritrovò lontano e solo. Camminava nel cielo guardandosi intorno e finalmente vide una piccola casetta con due bambini che giocavano su un prato. I fiocco di neve voleva andare da loro, ma non sapeva come fare, lì in quel prato c'era solo fine rugiada e la neve non era caduta. Uno dei bambini si guardò intorno con occhi sognanti, aveva sentito che nei paesi vicini c'era un manto bianco ed alto, e tutti giocavano facendo palle e pupazzi,l'aveva visto in televisione ed aveva chiesto alla sua mamma come mai lì da loro non cadesse mai la neve. La mamma non sapeva cosa rispondere, diceva solo di aspettare un pò, qualcosa sarebbe arrivato. Intanto il nostro piccolo fiocco di neve era nell'aria, fluttuava leggero, ma aveva tanta paura di sciogliersi prima di posarsi sul prato dei piccoli e fargli vedere qualche magia..Fu il più piccolo dei due bambini che lo vide ed alzando in aria le manine, cantava: - "vieni giù, vieni giù, noi ti aspettiamo da tanto tempo". Il nostro piccolo fiocco d neve si commosse e quasi gli veniva una lacrima, ma si sa bene che i fiocchi di neve non possono piangere, altrimenti si sciolgono e puff scompaiono..Allora cosa fece? Decise di andare giù da loro, in quel bellissimo prato verde, ma poi ci ripensò e mentre scendeva diceva a se stesso: "ma cosa se ne fanno di un solo fiocco, non possono nemmeno giocarci"? Pensa e ripensa il nostro pallino intanto scendeva sempre più giù e si adagiò sulle manine del piccolo bimbo che sorridente lo aspettava..Ed ecco che avvenne la magia attraverso gli occhi del piccolo il fiocco diventò scintillante ed il bambino lo guardò incantato, perchè vide dei colori bellissimi, dei bambini che si tenevano per mano e cantavano, dei ruscelli, fiumi, alberi ed uccellini e poi arrivò anche l'arcobaleno. Ecco che il nostro pallino aveva fatto la magia. Se guardi il mondo con gli occhi di un bimbo tutto è magico e leggero:-)

23 commenti:

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Auguri di buone feste.
Salutoni a presto.

il monticiano ha detto...

Sono passato dal blog delle tue ricette.
Buone feste a tutti,
aldo.

Sileno ha detto...

"...Se guardi il mondo con gli occhi di un bimbo tutto è magico e leggero"
Tanti auguri di Buone Feste

nella ha detto...

Delicata e sensibile storia che fa commuovere grandi e piccini...
Tiriamo sempre fuori questo fanciullino che sta in noi!!!!

zicin ha detto...

Bellissima!!!
Un saluto caro a Te e a Nicola

Gabry ha detto...

Una favola dolce e tenera per bambini ma che affascina anche noi già belli adulti e maturi.

Buone feste!

Ambra ha detto...

Ho messo in pausa il blog, ma prima di assentarmi, voglio lasciarti i miei auguri di Buon Natale e Buon Anno.

zicin ha detto...

..…………✫
………..*Ӝ*
……..*Ӝ̵̨̄ƷƸ̵̡Ӝ*
…..*Ӝ̵̨̄ƷƸ̵̡Ӝ̵̨̄ƷƸ̵̡Ӝ*
……..*Ӝ̵̨̄ƷƸ̵̡Ӝ*
…..*Ӝ̵̨̄ƷƸ̵̡Ӝ̵̨̄ƷƸ̵̡Ӝ*
..*Ӝ̵̨̄ƷƸ̵̡Ӝ̵̨̄ƷƸ̵̡Ӝ̵̨̄ƷƸ̵̡Ӝ*
Ӝ̵̨̄ƷƸ̵̡Ӝ̵̨̄ƷƸ̵̡Ӝ̵̨̄ƷƸ̵̡Ӝ̵̨̄ƷƸ̵̡Ӝ*
... …………█.

Tantissi auguri di buon Natale a Te a Rosy ed ai Tuoi cari

Pupottina ha detto...

buona fortuna per il 21 12 12 e speriamo di risentirci dopo per gli altri auguri

Adriano Maini ha detto...

Auguri di buone feste a voi tutti, fatti con tutto il cuore!

amalia ha detto...

storia tenerissima.....
Tanti auguri di Buon Natale

ultimobandito ha detto...

Natale
http://youtu.be/gGY6qV10cCk

rosy ha detto...

Guardare il mondo con gli occhi di bambino è la vera magia della vita, caro Nicola, e lo si deve fare:))

Ti auguro un santo e sereno natale! Che possa questa mia traccia lasciata sulla tua isola, essere per te e famiglia una traccia di buon auspicio in questa notte magica dove tutto può accadere.

Ti abbraccio

Buon natale!

Daniel ha detto...

Tanti auguri a Nicola, Riri e a tutti gli amici dell'Isola.
Un abbraccio
Daniel

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Vi rinnovo l'augurio di buone feste.

pierangela ha detto...

Felice Natale !!

Pietro ha detto...

Ciao Riri e Nicola,
Buon Natale!

Pupottina ha detto...

i miei AUGURI in super ritardo
scusa, ma sono stata presa da parenti e amici, incontri, pranzi e cene e anche regali ... non tutti graditi, ma qualcuno si salva ...
un abbraccio

pulvigiu ha detto...

Buon fine anno cari amici ed un meraviglioso 2013.

Ciao da Giuseppe.

Pupottina ha detto...

ti auguro un 2013 ricco, magico e soprattutto felice

Adriano Smaldone ha detto...

Scusa se per tanto tempo non sono passato per il tuo blog a commentare i post. Ti voglio augurare un sereno 2013 da Adriano

rosy ha detto...

Carissimo Nicola, le ultime ore del 2012 stanno per tramontare per sempre.
Visto che quest'anno era prevista la fine del mondo;) possiamo dire che invece lo stiamo chiudendo alla grande.
Sono certa che anche il 2013 inizierà bene..poi il 13 come numero mi è simpatico.

Nicola, ti auguro un sereno 2013 e che sia foriero di gioia per te e per i tuoi cari.
Ti abbraccio.
CIN CIN!

Antonietta ha detto...

ciao ho visto il tuo giro x Torino a novembre, bellissimo e mi ha ricordato il giro che ho fatto con Dede questo ferragosto: città amabile! buon 2013