Una finestra sul Mondo

Arte - L'immagine del giorno

Astronomia - Un'immagine al giorno



Il gadget che stava qui è sospeso per 24/48/60 ore.
Stiamo valutando una soluzione alternativa.
Ghe pensi mi, così si espresso il Presidente dell'Isola che ha già riunito un'apposita task force che si concentrerà per trovare la soluzione migliore nel minor tempo possibile.
Nel frattempo nell'Isola c'è agitazione.
Pare esistano forme di vita intelligenti.
Il Presidente è sconvolto dalla raggelante novità.


lunedì 2 luglio 2012

A Wisława Szymborska

Le tue parole sono leggere
ariose
le mie grevi e grigie,
tu usi un filo diverso
per la collana dei tuoi versi -

Volevo rendere le mie parole
leggere come le tue:
ho provato a scriverle
solo a metà,
ma non andava bene
non si capiva niente,
le ho scritte con una grafia
minuta, contraria alla mia,
ma il loro peso specifico
è rimasto uguale,
le ho sbiancate allora
con la candeggina
ma così sbiadite
erano illeggibili.
Poi ho capito, era così facile:
bastava cambiare nome
chiamarsi Wislawa
e naturalmente anche Szymborska.


10 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

Caro Nicola
Non conoscevo questa poesia comunque mi piace, è molto profonda ta parte tua è un ottima scelta! Ti lascio un caro saluto a te e a riri anche da perte di mio marito . Avervi conosciuto di persona e stato per noi una vera gioia .
Buona notte e sogni d'oro . Lina

Pupottina ha detto...

^__^ bellisisma poesia!!!!

Adriano Maini ha detto...

Una grande, sincera poetessa, che riserva al lettore nuove appaganti sorprese ad ogni sua poesia.

Gabry ha detto...

Molto bella e profonda questa poesia su come i versi, pur esprimendo alla fine lo stesso concetto, possono avere un impatto diverso, un'emozione diversa da persona a persona.


Un abbraccio!

rosy ha detto...

Quoto Gabry, ha ragione ogni concetto anche se simile ha un significato diverso perchè diverse sono le anime.
Buone vacanze a te e riri.
Un abbraccione.

Daniel ha detto...

Come è difficile, nello scrivere, rendersi diversi da ciò che si è. Soprattutto in poesia. Un abbraccio a tutti gli isolani
Daniel

Ambra ha detto...

Ciao R.L.
E' bello questo tentativo di "copiare" l'anima della bellezza che fallisce poi perché l'uomo e la sua anima sono un fenomeno unico e irripetibile, simile ma profondamente diverso da un altro uomo.

pulvigiu ha detto...

Bella poesia.

Un salutone grande, tra una settimana sarò in ferie nella
mia cara Catania.

Ciao da Giuseppe.

Pupottina ha detto...

ciao amici dell'isola
questa volta sono io in partenza per le vacanze. ci aggiorniamo al mio ritorno ;-)

Vania ha detto...

Bellissima questa poesia,
Un abbraccio a te e a Riri,
Buon inizio settimana.